Politica

Il Cantiere Teatrale presenta il Match d’Improvvisazione Teatrale®

Pescara. Sabato 1 Ottobre al Lido 186, alle 22, il Cantiere Teatrale Adriatico, diretto da Milo Vallone presenta lo spettacolo più rappresentato al mondo, ovvero il “Match d’Improvvisazione Teatrale®”, con la sfida Pescara versus Siena.

Il “Match” è uno spettacolo tutto improvvisato, dove gli “improvisATTORI” si sfidano in differenti categorie con la direzione di un arbitro inflessibile ed imparziale, ma le sorti della sfida verranno decise dal pubblico che sarà chiamato a votare per l’una o l’altra squadra.

Il caposquadra di Siena sarà Francesco Burroni, attore toscano che ha fra gli altri, il merito di aver portato in Italia questo format di improvvisazione che detiene ad oggi il record di spettacolo più rappresentato al mondo. Il meccanismo è semplice: dopo la lettura del tema le squadre hanno soltanto 20 secondi di tempo per trovare un´idea di partenza e lanciarsi nella “mischia”. Alla fine di ogni improvvisazione l´arbitro può segnalare dei “falli”, vale a dire degli errori di tecnica teatrale (ad esempio: uscita fuori tema, mancanza d´ascolto) e i capitani delle squadre possono chiedere spiegazioni creando un ulteriore momento di spettacolo.

Protagonista del match è il pubblico che suggerisce dei temi all´arbitro e vota dopo ogni improvvisazione per l´una o per l´altra squadra con un cartoncino bicolore, determinando l´andamento del match. Il match è uno spettacolo dove vengono esaltate la creatività, la fantasia e la prontezza di spirito di artisti che sulla scena sono allo stesso tempo attori/autori/registi.

Tornando al match, nella squadra di Siena oltre Francesco Burroni sarà presente l’improvvisAttrice Margherita Gravagna, nazionale italiana di match, di ritorno dal torneo internazionale di Bruxelles 2016.
La squadra di Pescara sarà guidata da Mara Di Bartolomeo, attrice pescarese e docente di “Improvvisazione” al Cantiere Teatrale di Pescara. Assieme a lei ci saranno gli attori Luca Memmo Di Blasio, Pierluigi Chiavaroli, Ilaria Valenti. La serata sarà introdotta ed animata dalla “Maestra delle Cerimonie” Anna Cellini e dal musicista Elio Depasquale. L’arbitro del match sarà l’attore Michael Bonelli. L’evento è a numero chiuso, fino ad esaurimento posti ed è pertanto necessaria la prenotazione.
Prima della performance si presenterà anche l’apertura della sede pescarese dei Match d’Improvvisazione Teatrale®. Al Cantiere Teatrale Adriatico a breve partiranno inoltre anche i corsi di avviamento al Match d’Improvvisazione Teatrale® tenuti dalla docente Mara Di Bartolomeo.

Prima dell’esibizione prevista per le ore 22.00, il Lido 186 propone un apericena dalle ore 20.00.

Per informazioni e prenotazioni contattare lo 085/45.49.2.49 – cell. 335/5273969 oppure contattare direttamente il “Lido 186” allo 085/6922293.

Related posts

Chieti, al Museo Barbella la presentazione del libro “La Rugiada”

admin

Mostra Ugo Attardi “Mito & Poesia” nel decennale della scomparsa

admin

San Valentino in Abruzzo Citeriore: torna la festa del vino “Candin’ aperte a Castrum Petrae”

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy