Cultura e eventi

Pescara: riunione Comune, Regione e Anas per allungamento asse attrezzato

Pescara. Nella mattinata di oggi si è svolta la prima riunione fra Comune, Regione Abruzzo e Anas per l’allungamento dell’asse attrezzato fino al porto. L’incontro, a cui hanno partecipato oltre al sindaco Marco Alessandrini anche il presidente della Regione Luciano D’Alfonso, i vertici Anas, il vice sindaco Enzo Del Vecchio, il Presidente del Consiglio Comunale Antonio Blasioli e i tecnici comunali, è stato occasione di confronto sul progetto e la mobilità della zona su cui verrà a ricadere.
“Un progetto che ha tempi stretti e una vista lungimirante – così il sindaco Marco Alessandrini – Una prima fattibilità prevede l’allungamento dell’asse attrezzato fin dentro al porto canale di Pescara, una viabilità di servizio per la ripresa delle attività commerciali e soprattutto turistiche dello scalo in cui confidiamo e a cui stiamo lavorando sin dal primo giorno con l’attività volta allo sbloccamento del Piano Regolatore Portuale. In questo modo via Andrea Doria verrebbe alleggerita dal traffico di punta e restituita ad una mobilità sostenibile che prevede anche un percorso ciclabile in connessione con la pista che corre sul lungomare sud. I tempi sono avanzati, in accordo con la Regione che si è fatta promotrice dell’avvio dei lavori, sarà prevista anche una fase di condivisione di parte del progetto con la cittadinanza, al fine di calibrarlo sia alle esigenze logistiche della zona che all’identità della mobilità collegata. Quello che vogliamo tutti è veder rinascere un’infrastruttura che a lungo è stata ferma e rivitalizzare una zona, quella a ridosso dell’area portuale, che con la riqualificazione dell’ex Cofa diventerà un nuovo sostanziale baricentro della città, confermando l’identità policentrica della nostra città, che farà di Pescara una città veramente europea”.

Related posts

Montesilvano, il quartiere Saline-Marina-PP1 incontra il sindaco Maragno. È partito un tavolo di lavoro

admin

Il M5S si afferma anche nelle regioni del sud, importante risultato a Vasto

admin

Sisma: a gennaio pagamento una tantum per i lavoratori del settore privato e quelli autonomi

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy