Cultura e eventi

Palombaro e Villa 2015 impattano 2-2

Palombaro. Gara ricca di emozioni quella tra Palombaro e Villa 2015. L’incontro termina 2-2 con i biancorossi che guadagnano il doppio vantaggio a cavallo tra la fine del primo e l’inizio del secondo tempo ed i padroni di casa che riescono a riagguantare il pari nel giro di un quarto d’ora.
Per diversi tratti della contesa il Palombaro ha cercato di imporsi creando diverse occasioni da rete, con il Villa 2015 che si è difeso bene e si è mostrato pronto a colpire al momento opportuno andando due volte a rete. Dopo il pari dei padroni di casa, la squadra di D’Orazio sembra aver accusato il colpo subendo altre occasioni da parte degli avversari, ma nel finale non ha finalizzato al meglio due clamorosi contropiedi.
Nel Palombaro out l’indisponibile Diompy. Nel Villa 2015 assenti gli infortunati Joseph e Vincenzo Miele e Berardocco.

La cronaca
Al 4’ Fonseca centra la traversa, ma sulla sua conclusione la sfera aveva oltrepassato la linea di fondo. Al 14’ Rispoli guadagna palla sulla trequarti, la sua conclusione è bloccata da Di Tollo. Al 17’ Margarita dalla destra mette pericolosamente in mezzo per Fonseca, esce bene Giangiacomo. Al 29’ ancora Fonseca dal limite sfiora l’incrocio dei pali. Al 31’ una palla tesa di Giandonato attraversa tutta l’area, Shetay non ci arriva di poco. Al 36’ Bevilacqua riceve un cross dalla sinistra e di testa impegna Di Tollo. Al 39’ sugli sviluppi di una punizione Rapino ci prova dalla distanza lambendo la traversa. È il preludio al vantaggio del Villa che arriva al 44’ con una verticalizzazione di Rapino per Bevilacqua, sueea sua conclusione deviazione sfortunata di Crognale nella propria porta.
Nella ripresa al 2’ rigore per il Viila per un atterramento in area di Di Tollo (che viene anche ammonito) su M. Galasso. Il penalty è battuto e trasformato da Rispoli. Al 6’ il Palombaro accorcia le distanze con un diagonale di Fonseca che non lascia scampo a Giangiacomo. Al 20’ il pareggio dei padroni di casa: Lo. Giangiulio approfitta di un’indecisione difensiva dei biancorossi e insacca. Al 24’ lo stesso numero 9 gialloblu riceve da Fonseca e manda di un soffio a lato. Al 27’ sugli sviluppi di un corner una conclusione di Di Martino è ribattuta di piede da Giangiacomo. Al 37’ una conclusione di Fonseca è prodigiosamente salvata dal numero 1 biancorosso. Al 43’ ci provano i padroni di casa con una conclusione di Lu. Giangiulio fuori misura. Al 47’ l’estremo ospite salva su Lo. Giangiulio. Poco dopo su una ripartenza Leombruno con un diagonale manda sul fondo.

 

Tabellino
Palombaro: Di Tollo, G. Odorisio (38’ st A. Odorisio), Consalvo, Giovannelli, Shetay, Margarita, Giandonato, Lo. Giangiulio (32’ st Lu. Giagiulilo), Fonseca, Di Martino A disposizione: Bucceroni, E. Odorisio, N. Giangiulio, Laudadio, Pizzi Allenatore: Giandonato
Villa 2015: Giangiacomo, Barbone, Colantonio, Ferri, D. Galasso, Di Quinzio, M. Galasso (26’ st Cozzolino), Fratini, Rispoli (22’ st Leombruno), Rapino, Bevilacqua A disposizione: Penna, Formento, Troccola, D’Amario, Proterra Allenatore: D’Orazio
Arbitro: Di Monteodorisio (sezione di Vasto)
Assistenti: Chiavaroli (sezione di Pescara) e Di Rocco (sezione di Pescara)
Marcatori: 44’ pt Crognale (aut.), 3’ st Rispoli (rig.), 6’ st Fonseca, 20’ st Lo. Giangiulio
Ammoniti: Di Tollo (P) Beilacqua, D. Galasso (V)
Espulsi: nessuino
Note: recupero 2’ pt 4’ st, angoli 8-1 per il Palombaro

Related posts

Asl 2 rinnova il Distretto di San Giovanni Teatino

admin

Pescara, richiesta di encomio per gli agenti intervenuti nella palazzina di via Lago di Capestrano

admin

BlueItaly Pineto Volley vince a San Giustino

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy