Cultura e eventi

D’Alessandro replica a Febbo e Sospiri su autorità portuale

Pescara. A proposito di autorità portuali, ecco quanto dichiarò Lorenzo Sospiri nel febbraio scorso addirittura presentando una interrogazione a favore di Civitavecchia: “La nostra domanda al governatore D’Alfonso – ha detto il Sospiri – è come pensa di far crescere la più importante infrastruttura d’Abruzzo, ossia il porto di Ortona, con l’aeroporto d’Abruzzo e il porto di Pescara, se oggi sono sotto attacco per effetto delle decisioni del Governo Renzi. Dopo gli impegni solenni assunti sul caso aeroporto in Consiglio regionale, spero che ieri il presidente D’Alfonso, durante la visita di Renzi in Abruzzo, abbia avuto modo di incrociare le necessità della nostra regione. In più, è evidente che i porti di Ortona e di Pescara non possono stare sotto il giogo dell’Autorità portuale di Ancona, perché mai Ancona metterà a disposizione ciò che a noi serve, noi dobbiamo collegarci con Civitavecchia perché per noi rappresenta l’occasione per far crescere la sponda dell’Adriatico con la sponda del Tirreno”.
Poi, insieme a Mauro Febbo, hanno cambiato opinione sostenendo la scelta di Ancona, oggi tirano fuori dal cilindro la scelta di Taranto: proprio per questa loro totale incapacità di compiere scelte hanno perso le elezioni e non ancora lo capiscono. Tutta l’Italia ride ancora della proposta di andare con Taranto, delibera adottata dall’ex governo di centrodestra a qualche giorno dalla conclusione della legislatura, e la cosa ha stupefatto soprattutto gli operatori economici portuali e le organizzazioni di categorie, tutti schierati sulla proposta della Regione per l’alleanza con Civitavecchia.
Quando e con chi Sospiri e Febbo hanno condiviso la scelta di Taranto? Sicuramente non con le città portuali, sicuramente non con gli operatori economici, con nessuno, nel silenzio totale, al contrario nostro che abbiamo dibattuto e raccolto l’adesione del mondo dell’economia regionale.

 

Camillo D’Alessandro, consigliere delegato ai trasporti

Related posts

Sostegno alle filiere, Febbo: “Rivedere il bando altrimenti consegnerò al Difensore Civico i nomi dei vincitori”

admin

Pescara, “La corruzione ci ruba il futuro”: forum in Comune

admin

Manifestazione nazionale “Gardensia di AISM”

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy