Cronaca

Festa Nazionale del 1° Maggio: “Lavoro – Diritti – Stato sociale, la nostra Europa”

Pescara. CGIL, CISL e UIL celebreranno la Festa del Lavoro a Bologna, scelta quale città europea che si è sempre distinta per la difesa dei diritti.
Il corteo, che sfilerà per le strade della città, partirà da piazza XX Settembre per arrivare piazza Maggiore dove i tre Segretari Generali di CGIL, CISL e UIL, Maurizio LANDINI, AnnaMaria FURLAN e Carmelo BARBAGALLO terranno il comizio conclusivo.
Una nutrita delegazione, guidata dal Segretario generale, Leo MALANDRA, composta da dirigenti, delegati, lavoratori, pensionati delle Federazioni e delle Strutture territoriali della CISL AbruzzoMolise sarà a Bologna per partecipare alla festa nazionale.
“Lo slogan della manifestazione nazionale è “LAVORO – DIRITTI – STATO SOCIALE LA NOSTRA EUROPA“. Il tema dell’Europa, insieme a quello del lavoro, della solidarietà e della crescita partendo dal valore centrale della formazione, del diritto alla formazione per tutti, sarà al centro della manifestazione”- dichiara Malandra, Segretario della CISL AbruzzoMolise -.
“ Vogliamo, in vista delle elezioni, costruire l’Europa dei popoli , politica e sociale, partendo dai valori della solidarietà e del lavoro per rilanciare lo sviluppo e garantire alle persone che lavorano dignità, tutele e diritti. Anche la CISL AbruzzoMolise sarà nel capoluogo emiliano per dare un segnale forte al mondo della politica, delle imprese e delle istituzioni nazionali e locali, alla scuola e al sistema pubblico, affinché si possa cambiare passo ponendo al centro il tema dei diritti e della difesa dello stato sociale. Porteremo in piazza le nostre proposte nei confronti del governo nazionale, che sono state alla base della grande manifestazione del 9 febbraio, degli scioperi e delle mobilitazioni delle varie Federazioni, e le proposte presentate ai governi regionali di Abruzzo e Molise per ridare slancio alla crescita economica ed occupazionale dei nostri territori, – continua Malandra-,.
A Roma, come ogni anno, è stato organizzato lo storico concertone del 1°maggio. L’evento che attira tantissimi giovani in Piazza San Giovanni, vedrà la partecipazione di numerosi artisti e cantanti famosi.
Anche in Abruzzo si svolgeranno manifestazioni e iniziative sindacali, culturali e musicali.
A Pescara verrà riproposta l’iniziativa “il lavoratore ideale”, curata da Cgil-Cisl-Uil e Ugl, insieme con l’Assessorato Provinciale al Lavoro. Saranno consegnati, nella Sala dei Marmi della Provincia di Pescara, riconoscimenti ai lavoratori che si sono distinti per capacità ed impegno sul lavoro e per la sensibilità e l’attenzione dimostrata verso i problemi sociali.
In provincia di Teramo è prevista un’iniziativa unitaria, a Giulianova, dove è tradizione festeggiare il primo maggio, fin dalla sua istituzione; è previsto un corteo di cittadini e lavoratori con comizio conclusivo della Segretaria confederale Cgil, Rossana Dettori.

Related posts

Trasporto Scolastico, ancora controlli della Polizia Stradale di Chieti sugli scuolabus

redazione

Tute protettive donate dal Kiwanis Abruzzo agli operatori della Asl di Chieti

redazione

Vasto, Festa della Marina Militare: “Il dovere di ricordare”

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy