Politica

Insieme per Cupello: “Amarezza e rassegnazione sul Civeta”

Cupello. “Dopo l’ennesimo incendio, questa volta di non poca rilevanza, dopo esserci spesi con comunicati stampa, mozioni, consigli comunali urgenti e quant’altro sull’argomento, a noi di Insieme per Cupello non resta che rimanere amareggiati, anzi, per rimanere nel contesto, “AFFUMICATI”. Abbiamo chiesto in tutti i modi la messa in sicurezza del sito sotto sequestro, unendoci alla preoccupazione dei cittadini tutti, ma nostro malgrado dall’Amministrazione Comunale nulla abbiamo ottenuto se non beffeggi e rassicurazioni sulla qualità dell’aria e del territorio per evitare interventi urgenti e cautelativi.
Chiediamo nuovamente e fermamente, e ci attiveremo con tutte le nostre forze, che gli enti preposti provvedano con celerità e fermezza, senza alcun indugio, a mettere in atto tutte le precauzioni necessarie per impedire che quanto accaduto possa ripetersi.
Visti i precedenti, ci auguravamo che l’amministrazione aprisse gli occhi, e che la Sindaca Graziana Di Florio si rivestisse di carattere e facesse valere il suo ruolo di prima cittadina, nonché di autorità sanitaria locale, non riservandosi questo ruolo solo per ricordarlo in sede di Consiglio Comunale. Ci auguravamo inoltre che provvedesse ad attivarsi per una corretta verifica della qualità dell’aria e dell’ambiente che ci circonda, muovendo anche i primi passi su procedure di rivalsa nei confronti dei responsabili di tutto ciò. Nulla di tutto ciò è accaduto.
Ora auspichiamo che vengano attivate tutte le procedure necessarie per garantire e tutelare l’ambiente e la nostra salute, unendoci alle preoccupazioni dei cittadini tutti e dei dipendenti e del Consorzio Intercomunale C.I.V.E.T.A. che purtroppo oltre a vivere questo clima di incertezza vengono additati senza alcuna responsabilità.
Il gruppo consiliare e l’associazione “Insieme per Cupello” si riservano, tuttavia, di intraprendere qualsiasi iniziativa di carattere istituzionale riterranno opportuna, a salvaguardia del nostro territorio e della salute dei cittadini”. Si legge così in una nota del gruppo consiliare ed il comitato di garanzia “Insieme per Cupello”.

Related posts

Forme Sensibili al Museo Omero di Ancona

admin

A Torre de’ Passeri, il primo appunatmento della rassegna Sabato in concerto Jazz

admin

TrentinoInJazz con R.F.M. Organ Trio – Gorgazzini, Zeni e Vurchio

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy