Politica

Ideabruzzo: “Chiediamo al presidente della Provincia di Chieti un piano di investimenti immediati per l’edilizia scolastica”

Chieti. Questa mattina all’IIS “Luigi di Savoia” a Chieti parte della controsoffittatura si è staccata durante l’ora di lezione, spavento e paura tra i presenti. Ancora una volta, è solo una questione di fortuna il fatto che nessuno si sia fatto male seriamente.

Andrea Di Ciano di Ideabruzzo dice: “Si tratta dell’ennesima scuola nella quale si verificano episodi di questo genere, e in tutta la Regione sono numerosissimi i casi simili. Con i suoi 1600 iscritti l’Itis “Luigi Di Savoia” é la scuola con il maggior numero di studenti.

Ci chiediamo se sia normale che crollano solai e soffitti con questa facilità, e soprattutto quali siano le priorità nel programmare gli interventi di edilizia scolastica. Riteniamo infatti prioritaria la messa a norma degli istituti scolastici, ma probabilmente il Governo non concorda con noi. Proprio qualche giorno fa gli studenti hanno protestato contro la manovra del governo nell’ambito dell’Istruzione: edifici scolastici pericolanti, mancati investimenti, tagli alla scuola e riforma dell’alternanza scuola-lavoro piuttosto discutibili. Conclude Andrea Di Ciano “Chiediamo al presidente della Provincia di Chieti un piano di investimenti immediati per l’edilizia scolastica”.

Related posts

L’Istituto Comprensivo di Bucchianico apre le porte dei suoi plessi per mostrare le sue potenzialità e la sua offerta didattica

admin

Teresa De Sio in concerto a Pietransieri di Roccaraso

admin

Pescara, Masci e Di Nisio: “Ecco la verità sul canile municipale di via Raiale”

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy