Cultura e eventi

Gran Concerto di Fine Anno alla memoria di Giovanna Porcaro

Pescara. Attesa per il Gran Concerto di Fine Anno, in programma sabato 28 dicembre alle ore 21,00 al Teatro Massimo di Pescara con i musicisti della prestigiosa Orchestra Sinfonica Dean Martin, diretta dal Maestro Antonella De Angelis e con il solista Gabriele Naretto al pianoforte. La Fondazione Dean Martin, in collaborazione con l’AIL, per il sesto anno propone il Gran Concerto di Fine Anno, che ha visto nelle passate edizioni il sold out e un grande coinvolgimento da parte del pubblico. Il programma è molto originale, verranno eseguite musiche di Gershwin (Rapsodia in Blue), Ravel (Bolero) e per finire i Walzer della famiglia Strauss e le Polke. Anche in questa edizione il concerto verrà intitolato alla memoria della cara e indimenticabile Giovanna Porcaro, assessore del Comune di Pescara scomparsa prematuramente quattro anni fa, che per prima ha voluto istituire l’appuntamento in città. Presenta il concerto l’attrice Tiziana Di Tonno, che si esibirà in alcuni esilaranti sketch con il Maestro De Angelis e anche in questa edizione non mancheranno sorprese e aneddoti, che renderanno avvincete la serata presentata dalla giornalista Mila Cantagallo.

Il concerto si svolge con il contributo della presidenza del Consiglio del Comune di Pescara e dell’assessorato comunale alla Cultura e il ricavato andrà a favore della sezione di Pescara dell’AIL (Associazione Italiana contro le Leucemie-Linfomi e Mieloma Onlus).

“Ormai presente in numerose realtà nazionali ed internazionali – spiega la presidente della Fondazione Dean Martin, Alessandra Portinari – questo è un appuntamento che assume notevole rilevanza sia per la cittadinanza sia per il brindisi simbolico delle principali autorità. Il pubblico è sempre estasiato dalla bravura dell’Orchestra Dean Martin e dal repertorio scelto. Quest’anno ospiteremo seguendo lo spirito della Fondazione per la valorizzare di giovani talenti, il solista Gabriele Naretto, ha conquistato attraverso il pianoforte platee importanti, esibendosi anche al Quirinale davanti al presidente Sergio Mattarella e superando ipovisione e autismo. Anche in questa occasione abbiamo scelto di destinare parte del ricavato all’Ail, alla quale va il nostro ringraziamento per il generoso lavoro, che svolge sul territorio attraverso la Casa Ail”.

Il Presidente Cappuccilli annuncia un importante traguardo conseguito dall’AIL: “Ringrazio Alessandra Portinari e Antonella De Angelis per la grande sensibilità che dimostrano sempre verso la nostra associazione – afferma il presidente Ail, Domenico Cappuccilli – . Il concerto non sarà solo l’occasione per ascoltare grande musica, ma rappresenterà anche una tappa molto importante per l’attività della nostra associazione e per illustrare le nostre attività. In occasione del concerto, ringrazierò tutti coloro che ci hanno consentito di raggiungere importanti obiettivi per l’acquisto di un macchinario importante per le cure e che finanziano la ricerca scientifica, Casa Ail e le nostre attività”.

L’Orchestra Sinfonica Dean Martin, diretta da Antonella De Angelis, è formata da tutti musicisti pescaresi ed è un riferimento artistico di pregio sul territorio per la proposta musicale sempre interessante e coinvolgente. Reduce dal successo nel Gran Galà di Natale con Simona Molinari al Pala Dean Martin di Montesilvano, la compagine ha esordito nel 2013 con il Premio Oscar Luis Bacalov, scomparso recentemente e con il solista Paolo Morena, si è esibita con artisti come Danilo Rea e Saba Anglana ed è stata diretta da uno dei più grandi direttori d’orchestra internazionali, l’abruzzese Donato Renzetti.

Per info: Casa Ail: tel. 3282611786, Libreria Naturista: tel.08533075. Fondazione Dean Martin: tel. 3476368397

Related posts

Pescara, interventi anti degrado e prostituzione

admin

Pescara, consigliere comunale aggiunto: sabato il voto

admin

Tripudio di vip per il Milano Fashion Day

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy