Politica

San Salvo, dopo Covid-19 per la fase 2: incontri con le attività produttive

San Salvo. L’Amministrazione comunale ha avviato una serie di incontri con diverse attività con partitiva attive in vista dell’avvio della Fase 2 dopo il lockdown per il Covid-19.
Ieri pomeriggio il sindaco Tiziana Magnacca e l’assessore alle Attività produttive Tonino Marcello hanno incontrato i balneatori per un confronto sulla stagione estiva e su eventuali proposte utili per far ripartire le attività.
“Abbiamo fatto il punto della situazione ed è chiaramente emersa l’esigenza di avere certezze su come e quando iniziare – spiega il sindaco – per un settore importante nella filiera turistica della nostra Città”. In particolare il sindaco ha tenuto a evidenziare come sia prioritario “concedere deroghe concessorie ai balneatori che hanno fatto importanti investimenti e prevedere l’abbattimento del canone demaniale”.
Il sindaco ha inoltre spiegato come una delle caratteristiche in più dell’offerta turistica di San Salvo, oltre agli attrezzati stabilimenti balnerari, sia l’opportunità data ai villeggianti e a residenti di utilizzare i numerosi tratti di spiaggia libera. Si stanno vagliando ipotesi circa la gestione e la disciplina degli ingressi, come a esempio con un possibile contingentamento, e le verifiche delle distanze.
Infine l’assessore Marcello ha sottolineato e comunicato ai balneatori presenti come dal Governo si attendono indicazioni più precise mentre l’assessore regionale al Turismo ha fissato il secondo incontro per la definizione delle proposte concordate fra Regione, le associazioni balneari e enti locali.

Related posts

Pescara, “A futura memoria” chiude con la Compagnia Fantasma

admin

Sciopero FIM – FIOM – UILM Abruzzo

redazione

Nuovo Pronto Soccorso di Pescara, sopralluogo dei consiglieri regionali Blasioli e Paolucci

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy