Cultura e eventi

La letteratura medianica di Luigi Capuana nel saggio “Metafisicherie” di Gian Mauro Sales Pandolfini

Spiritismo, vampirismo e magnetismo negli studi ottocenteschi, si presenta a Palermo per la Via dei Librai

Nell’ambito della sesta edizione della Via dei Librai, si presenta a Palermo il saggio “Metafisicherie. Luigi Capuana e la cultura medianica tra Ottocento e Novecento”, di Gian Mauro Sales Pandolfini, con un testo introduttivo di presentazione scritto da Vittorio Sgarbi.
L’incontro avrà luogo domenica 6 settembre in via Collegio Giusino alle 19.00, nella zona pedonale del capoluogo siciliano denominata Cassaro Alto; converseranno con l’autore l’antropologo Stefano Montes dell’Università degli Studi di Palermo e il giornalista ed editore Carlo Guidotti.
Il testo si offre, senza alcuna pretesa di completezza, quale agevole introduzione all’opera saggistica, letteraria e fotografica inerente allo spiritismo di Luigi Capuana, la cui opera è attraversata dalla costante del dubbio, dalla tensione tra realtà e finzione, tra Verismo e Simbolismo, tra certezze della scienza e metafisicherie del possibilismo, tanto da rendere limitante, se non vana, una rigida classificazione del poliedrico scrittore ottocentesco. Spiritismo, vampirismo, magnetismo e studio della morte nell’opera del grande scrittore approfonditi dallo studioso Gian Mauro Sales Pandolfini, che inserisce nel testo numerose fotografie dello stesso Capuana e una ricchissima bibliografia storica. La presentazione è scritta da Vittorio Sgarbi e la copertina è dello scenografo e librettista Luca Ferracane.

Related posts

Calcio a 5 Femminile, ancora un impegno casalingo per le ragazze del Pescara

admin

Pescara, controlli dei Carabinieri in centro: chiuso un altro bar

admin

I consigli del WWF Abruzzo per un inverno in armonia con la natura

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy