Cronaca

Frisa, grande partecipazione all’incontro pubblico “Progettazione europea: voce al territorio”

Frisa. Grande partecipazione all’incontro pubblico organizzato dall’Ufficio Unico per la programmazione dei Comuni del bacino del Feltrino e della Costa dei Trabocchi sul tema della progettazione europea sul territorio. L’incontro si è tenuto nella Sala Consiliare del Comune di Frisa – uno dei cinque comuni protagonisti dell’Ufficio unico, insieme a San Vito (capofila), Rocca San Giovanni, Fossacesia e Treglio. Presenti i sindaci, rappresentanze di associazioni nazionali come il WWF, esponenti del settore turistico, culturale e ambientale, e consulenti per la progettazione europea di altri comuni.

Tra i temi affrontati, le iniziative ed i progetti promossi dagli attori pubblici e privati del territorio grazie a finanziamenti europei diretti o indiretti: il progetto “Percorsi Accoglienti” della Confartigianato dedicato alle botteghe artigiane, il Piano di Sviluppo Locale implementato dal Gal Costa dei Trabocchi, l’iniziativa “Le stagione di mare” promossa dal FLAG Costa dei Trabocchi ed infine tutte le attività di informazione e diffusione poste in essere dall’Associazione Abruzzo in Europa, che dà supporto tecnico a tutti gli uffici di progettazione europea degli enti locali nella regione.

A conclusione dell’incontro sono stati presentati anche alcuni dei risultati portati a termine dai consulenti dell’Ufficio Unico, Lorenzo Rossi e Sarah Rulli, a poco più di un anno dall’inizio dell’incarico, tra i quali spicca la candidatura al bando LIFE 2020 sul tema dell’ambiente, in partenariato con i comuni del Contratto di Fiume Feltrino, la Sasi, Ecolan e l’Università di Chieti.

L’incontro è stato occasione per i partecipanti di discutere insieme ai sindaci presenti e ai relatori ospiti le azioni comuni ideate e portate avanti finora per lo sviluppo sostenibile ed inclusivo del territorio, creando un costruttivo dibattito sulle possibilità future di progettazione e cooperazione. Ha posto, inoltre, le basi per future collaborazioni tra le associazioni coinvolte. In questo momento storico più di sempre, l’unione fa la forza.

Related posts

Pescara, Pedibus: via al progetto presso l’Istituto comprensivo 5

redazione

Vasto, il programma delle manifestazioni per la Festa della Liberazione

redazione

Sopralluogo sul tetto dell’abbazia di San Giovanni in Venere dove sono in corso i lavori

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy