Cronaca

Emergenza idrica, i punti di fornitura accessibili agli utenti

Pescara. Nell’incontro del 11.08.2021 sono state definite procedure ulteriori per la gestione dell’emergenza idrica e l’attivazione di servizio sostitutivo, rispetto al servizio di ricarica delle autoclavi già attivato da ACA all’inizio del mese di Luglio.

Per le utenze prive di autoclave la soluzione tecnica approvata è stata quella di allestire dei serbatoi, da ricaricare e munire di rastrelliera, in aree coperte messe a disposizione dai Comuni, accessibili agli utenti e presidiate con personale del Comune o della protezione civile per il coordinamento e il rispetto delle norme COVID.

Per i soggetti fragili (RSA) sono state attivate forniture di acqua imbottigliata.

Per i punti di fornitura accessibili agli utenti si sono attivati i Comuni di Città S. Angelo e Silvi, Pescara e Chieti.

I punti sono ai seguenti indirizzi:

CITTA SANT’ANGELO

– presso palestra scuola Fernando Fabiani loc. Marina di Città Sant’Angelo (serbatoio autoclave scuola)

SILVI

– Palazzetto dello sport Via Po (serbatoio con rastrelliera da 5.000 l)

– Palestra Scuola G. Pascoli Via Carducci (serbatoio con rastrelliera da 5.000 lt)

PESCARA

– Palarigopiano (serbatoio con rastrelliera da 5.000 l)

– Palaelettra (serbatoio con rastrelliera da 3.000 l)

CHIETI

– Terminal parcheggio Chieti centro (serbatoio con rastrelliera da 3.000 l )

– zona Santa Filomena area Formula Ambiente (serbatoio con rastrelliera da 3.000 l)

Related posts

Pronto Soccorso chiuso a Termoli, pazienti urgenti inviati a Vasto. E per il Covid-19 attivati i percorsi alternativi, anche a Lanciano

redazione

Val di Sangro, Pierburg posticipa l’incontro previsto per fine ottobre: ancora incertezza

redazione

Covid-19, all’Ospedale di Lanciano riapre Ortopedia. Chiude Medicina per la sanificazione

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy