Sport

Il Delfino Curi Pescara: incontro con lo psicologo dello sport. L’Under 13 in semifinale

Pescara. Il calcio come strumento per migliorarsi, crescere e rispettare le regole. Non solo per i ragazzi, ma anche per dirigenti di società, tecnici e genitori. E’ questo l’obiettivo dell’ennesima iniziativa extracalcistica del Mondo Curi, che tenendo fede al proprio motto “Curi Cares”, ieri pomeriggio al Liceo Maior ha tenuto l’incontro “Il Mondo Curi e la psicologia nello sport” con lo psicologo Massimiliano Di Liborio, che collabora con la società pescarese dallo scorso novembre. All’incontro hanno partecipato i vertici societari, i tecnici e i genitori delle varie annate della scuola calcio. Due i temi principali trattati: l’importanza dei benefici formativi dell’attività sportiva per i ragazzi e il ruolo dei genitori nell’affiancare gli stessi ragazzi durante il percorso di crescita personale e sportiva con i comportamenti più consoni.

“L’incontro ha destato talmente tanto interessa al punto da andare oltre l’orario previsto, con un partecipatissimo question time finale da parte dei genitori. Ringraziamo per l’ospitalità il Liceo Maior di Pescara, con cui il Mondo Curi ha avviato una duratura e solida collaborazione, sancita anche da una convenzione ufficiale”, le parole del presidente Antonio Martorella. La presenza dello psicologo nello staff della Curi è uno dei tasselli di prestigio che consentono alla società di essere stabilmente tra le Scuole Calcio Elite abruzzesi.

Under 13 alle semifinali del Torneo Fair Play Scuole Calcio Elite
A tal proposito, i ragazzi 2010 allenati da Roberto Di Salvatore e Alessio D’Aloisio proseguono il loro positivo percorso al Torneo Fair Play Scuole Calcio Elite. Dopo aver vinto il proprio girone, ora i ragazzi della Curi Pescara se la vedranno con Val di Sangro e L’Aquila, nel triangolare valido come semifinale, in programma il prossimo 26 marzo. In caso di vittoria, si aprirebbe per loro la porta del centro tecnico federale di Coverciano, sede delle finali del Torneo.

Silvio Di Egidio, Responsabile tecnico del Mondo Curi, molto soddisfatto del lavoro svolto dal gruppo Under 13 che si prepara al salto dalla scuola calcio al settore giovanile nella prossima stagione. “Stiamo vivendo una stagione positiva – dice – e sono ancor fiducioso per l’anno prossimo, a livello di numeri. Al di là dell’aspetto calcistico, se le famiglie recepiscono quello che facciamo, credo che avremo un’ulteriore crescita seguendo il trend attuale. I ragazzi impegnati al Torneo Fair Play Scuole Calcio Elite nella prossima stagione passeranno assieme agli altri della loro annata alla categoria Under 15: per i ragazzi, giocare queste partite, rappresenta un passaggio importante prima del grande salto dal mondo della scuola calcio al settore giovanile”.

Related posts

3 For Tri: si avvicina il debutto del triathlon a Casalbordino Lido

redazione

Pescara Calcio a 5, si torna già in campo: c’è la Coppa della Divisione

admin

Beach Tennis Abruzzo, i risultati dei campionati regionali di 2^ categoria

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy