Cultura e eventi

Miglianico ‘Borgo in Poesia’, finalisti e programma per la premiazione di “PoetaMi”

Miglianico. Tutto pronto per la III edizione del Festival “PoetaMi – Miglianico Borgo in Poesia” in onore e memoria di Paride Di Federico, concittadino, studente modello e poeta di riconosciuta sensibilità, organizzato dalla Scuola Macondo – l’Officina delle Storie, con il supporto del Direttore artistico Peppe Millanta, in collaborazione con la Pro Loco di Miglianico e con il patrocinio del Comune di Miglianico (Ch) e della Regione Abruzzo; il programma del Festival si snoderà in due giorni 26 e 27 maggio e ci sarà anche un primo coinvolgimento dei ragazzi dell’Istituto Comprensivo I.C.Miglianico.

“Arrivare al terzo anno consecutivo di una qualsiasi manifestazione culturale e mantenere alti gli standard di qualità, aumentando costantemente la platea di partecipanti, significa aver fatto centro e aver strutturato un’idea che si sposa bene con il territorio: era proprio questo l’obiettivo che era alla base, tre anni fa, del progetto “PoetaMi”, elaborato dall’amministrazione comunale per caratterizzare il nostro come vero ‘borgo di poesia’” – spiega il sindaco del Comune di Miglianico (Ch), Fabio Adezio.

“Grazie allo sforzo costante della Scuola Macondo, senza la quale questo piccolo miracolo non poteva compiersi, e al crescente interesse di una notevole parte della cultura italiana, che si riconosce nella poesia – prosegue il sindaco, – la nostra manifestazione ha trovato stabile collocazione nel calendario culturale nazionale e continua ad onorare la memoria del nostro concittadino Paride Di Federico, nel cui nome Miglianico ha deciso di aprire le porte ai poeti di tutta Italia. Sono contento di osservare come anche quest’anno la nostra giuria si è trovata di fronte ad un numero molto alto di partecipanti, giunti da ogni parte del nostro Paese, e faccio il mio personale in bocca al lupo ai finalisti di questa edizione che saranno ospitati dalla nostra comunità con il calore e l’abbraccio tipici della nostra indole. La poesia è respiro dell’anima e a Miglianico tutti ci sentiremo parte della stessa grande anima, celebrando questa forma d’arte eterna che dilata il cuore e avvicina le persone”.

La mattina di venerdì 26 maggio gli studenti della primaria e della secondaria di primo grado incontreranno lo scrittore Gianluca Caporaso che dialogherà con loro sui suoi libri “Tempo al tempo. Rime sulla vita che viene e che va” (Salani Editore) e “Il signor Conchiglia” (Salani Editore). Nella stessa giornata si svolgeranno poi, in orario pomeridiano, un laboratorio di poesia calligrafica con la Dottoressa Serena D’Orazio mentre in serata ci sarà la premiazione del “Paride Di Federico”.

Questo invece il programma per sabato 27 maggio che prevede un workshop alle 9.30 con “Bottega Cinaski” a cura di Vincenzo Costantino Cinaski e delle presentazioni: alle ore 12.00 con “Quando la neve era bianca” (Ed. Delloiacono) di Dino Viani, alle ore 18.00 con “Quando piove canto più forte” (Neo Edizioni) di Paolo Fiorucci e alle 19.00 “Rime toscibili” (Ed. Ricerche & Redazioni) di Gino Bucci noto come L’abruzzese fuori sede, alle ore 20.00 invece ci sarà la presentazione “La terza geografia” (Neo Edizioni) di Carmine Valentino Mosesso.

La cerimonia di premiazione della III edizione del Premio PoetaMi – Miglianico Borgo in Poesia invece, è prevista per le ore 21.00, seguirà un reading di Vincenzo Costantino Cinaski.

Questi i nomi dei finalisti della III edizione del Premio PoetaMi (in ordine alfabetico):

Categoria A:
– Monia Casadei con “Io ti sarò stilobate”;
– Pietro Catalano con “Il canto dell’usignolo”;
– Emanuela Dalla Libera con “Io le ricordo quelle sere”;
– Franco Fiorini con “Le rughe sai non sono tutte uguali”;
– Daniela Gregorini con “Dove l’eterna onda”;

Categoria B:
– Virgilio Atz con “Vita asimmetrica”;
– Livio Bottani con “Senza Paradiso”;
– Vittorio Di Ruocco con “Il destino di un poeta”;
– Maurizio Gimigliano con “Alma”;
– Daniela Gregorini con “Senza di voi non sarei”;
– Andreina Trusgnac con “L’altalena che non c’era”;

Premio Under 35:
– Chiara Albertazzi;

Premio Margherita Anzellotti:
– Alessandra Bucci;

Borse di studio Macondo:
– Giovanna De Filippis;
– Daniela Febbraro;
– Emanuele Rocco.

Per info 320.1775781, premiopoetami@gmail.com o www.poetami.it.
Per seguire le pagine social: @premiopoetami.

Related posts

L’arte di Galiè contro il Covid

redazione

“Quando manchi te”, il nuovo singolo di GiuMont

redazione

Radioterapia Oncologica Chieti, progetto per migliorare trattamento per donne con tumore al seno

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy