Politica

Italexit Chieti, il coordinatore provinciale Andrea Di Ciano: “Consigli Comunali, fatti così sono solo uno sperpero”

Chieti. Infuriano le polemiche sull’ultimo consiglio comunale di Chieti, ritenuto «inutile sperpero di denaro pubblico». Accusa alla maggioranza rincalzata anche dal coordinatore provinciale di Chieti del partito di Gianluigi Paragone ,Andrea Di Ciano che ha rilasciato stamani la seguente dichiarazione: «Consiglio comunale inutile, per questa seduta di consiglio sono stati buttati via fra i 2500 ed i 3000 euro, solo per tappare le inadempienze e le spaccature della maggioranza. È stato messo in atto un teatrino presentando delle mozioni simili a quella già presentate, un duello tra Nilde Iotti e Silvio Berlusconi continua Di Ciano ».

L’ultimo consiglio comunale aveva all’ordine del giorno, quasi esclusivamente, mozioni ed interpellanze e un paio di punti da deliberare,

Il coordinatore Di Ciano ha rilanciato la polemica: «Assurdo, la giunta non ha prodotto nulla. Si tratta solo di spese inutili, tanto per per prendere in giro la gente e intascare il gettone di presenza ,così mentre si sperperano soldi per consigli inutili, molti cittadini aspettano ancora i rimborsi dei libri scolastici» conclude Di Ciano.

Related posts

Case popolari, Unione Inquilini: “Basta propaganda e razzismo istituzionale. Subito soluzioni e investimenti. I soldi ci sono”

redazione

Mannarino a San Salvo, oltre 1500 biglietti venduti

admin

Diritto all’aborto, Gileno – Di Lorenzo (GD): “Giovani Democratici sostengono la proposta di legge dei Radicali per un nuovo diritto all’aborto. Mobilitazione in Abruzzo”

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy