Cultura e eventi

Magnacca all’apertura della sede elettorale: “E’ il tempo della riscossa per Vasto, votate centrodestra”

Vasto. Apertura questo pomeriggio a Vasto, in Corso Mazzini n. 125, della sede elettorale di Tiziana Magnacca, candidata per la quota proporzionale alla Camera dei deputati per Forza Italia. Al suo fianco il presidente della Commissione vigilanza del Consiglio regionale Mauro Febbo, i candidati alla Camera dei deputati per la coalizione di centrodestra Enrico Di Giuseppantonio e sulla quota proporzionale Incoronata Ronzitti. A dare il benvenuto di saluto Antonio Monteodorisio, dirigente vastese di Forza Italia, che nel presentare Tiziana Magnacca l’ha definita “una donna forte e responsabile che ama la sua città, Vasto e il suo territorio. Mai come in questo momento abbiamo bisogno di un centrodestra forte e coeso”. Guido Giangiacomo, capogruppo in Consiglio comunale di Forza Italia, ha evidenziato l’impegno del partito nel sostenere in questo territorio la Magnacca che ha grinta e determinazione “ma in particolare sa fare squadra tra gli amministratori locali per il bene comune in questa parte d’Abruzzo che in questi anni è stata abbandonata inesorabilmente al suo destino”.
“Il tricolore per noi conta più dell’appartenenza politica e solo per il tricolore stiamo facendo tutto questo –ha detto salutando i numerosi presenti Tiziana Magnacca – e vorrei che questo luogo diventi la casa di tutto il centrodestra che unito sia in grado di dare una speranza nuova all’Italia e anche a Vasto. I vastesi sono delusi dal risultato del voto amministrativo del 2016. E’ ora di dire basta alle lamentele, adesso di deve passare ai fatti dando un segnale concreto di cambiamento rispetto a un centrosinistra incapace e non in grado di portare risultati in questa città oltre a togliervi ciò che avete: è il tempo della riscossa per Vasto”.
Mauro Febbo ha spiegato che questa competizione elettorale è molto importante “in un territorio come il Vastese evidenzia in maniera evidente i risultati del mal governo regionale che andrà a casa dopo il voto del 4 marzo. Dal Vastese partirà la spinta per far scattare il secondo deputato nella lista proporzionale per Forza Italia con l’elezione di Tiziana Magnacca a parlamentare perché lei come Di Giuseppantonio conoscono le esigenze dei cittadini per essere degli amministratori locali”.
“Anch’io sono convinto che ce la faremo a fare eleggere Tiziana al Parlamento – ha sottolineato Enrico Di Giuseppantonio – perché se saremo più deputati abruzzesi del centrodestra a essere eletti faremo squadra per il bene dell’Abruzzo e in particolare di questo territorio in difficoltà. E per farlo ci vuole esperienza e sensibilità che abbiamo affinato come amministratori locali, perché siamo in grado di ascoltare le voci di questo territorio dimenticato dalla Regione”.

Related posts

Lorenzo Sospiri su vertice sui porti abruzzesi con il Governatore D’Alfonso

admin

Radici, un giornale e un progetto per gli italiani nel mondo

redazione

Archivio di Stato di Pescara, “La cultura non si ferma” #iorestoacasa

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy