Cronaca

Poste italiane, in provincia di Firenze in pagamento le pensioni del mese di febbraio

E’ possibile ritirare la pensione nei 166 Uffici Postali e nei 123 ATM Postamat della provincia

Firenze. Poste Italiane comunica che in tutti i 166 Uffici Postali della provincia di Firenze le pensioni del mese di febbraio saranno in pagamento a partire da giovedì 1 febbraio.
Sempre a partire da giovedì 1 le pensioni di febbraio saranno disponibili anche per i titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution che abbiano scelto l’accredito. I possessori di Carta di Debito associate a conti/libretti o di Postepay Evolution, quindi, potranno prelevare in contanti dai 123 ATM Postamat della provincia, senza recarsi allo sportello.

Inoltre, i possessori di Carta di Debito associate a conti/libretti potranno usufruire gratuitamente di una polizza assicurativa che consente un risarcimento fino a 700 Euro all’anno sui furti di contante subiti nelle due ore successive al prelievo effettuato sia dagli sportelli postali sia dagli ATM Postamat.

Per evitare assembramenti e tempi di attesa superiori alla media, Poste Italiane consiglia a tutti i pensionati, ove possibile, di recarsi a ritirare la pensione in tarda mattinata o durante le ore pomeridiane privilegiando i giorni successivi ai primi.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito www.poste.it o contattare 06 45263322.

Related posts

Fossacesia, giovane ucraina ha giurato come cittadina italiana

redazione

La Asl investe quasi due milioni di euro sull’ospedale di Ortona per potenziare le tecnologie sanitarie

redazione

Montesilvano, da giugno la Casa della Solidarietà accoglie uomini soli in difficoltà

redazione

Leave a Comment