Politica

Chieti, scuole chiuse. Colantonio: “Seggi elettorali da spostare ed i cittadini completamente all’oscuro”

Chieti. “Si esprime grande preoccupazione per situazioni paradossali che accadono al Comune di Chieti e che vanno sicuramente a danno dei Cittadini che vorrebbero esercitare il legittimo diritto di voto.
Già a livello Nazionale si assiste al silenzio totale sulle elezioni Regionali d’Abruzzo del 10 marzo 2024 ,anzi sono già tutti impegnati per la più blasonata campagna elettorale delle Elezioni Europee programmate a giugno 2024.
Una situazione che sta facendo passare nel “SILENZIO ASSORDANTE” le elezioni Regionali che si svolgeranno tra soli 37 giorni.
In questo totale silenzio ci mette del suo anche l’Amministrazione del Sindaco Ferrara ed in questo caso l’assessorato competente ai servizi elettorali.
E’ cosa nota ormai da mesi che due edifici ,sede dei plessi scolastici di Chieti alta ,Scuola Corradi e Scuola Modesto della Porta, sono stati chiusi per il grave dissesto idrogeologico che interessa l’intera zona di Via Arenazze-Quartiere Santa Maria; i detti edifici sono stati sempre sedi di Sezioni elettorali ora non allestibili e soprattutto dirottate su altri edifici scolastici della Città.
Da giorni diversi cittadini chiamano per chiedere “lumi” su dove poter votare il 10 marzo ormai imminente e la cosa grave è che nessuna azione di dovuta e necessaria informazione è stata data ai cittadini elettori di Chieti per la loro necessaria trasmigrazione in altre sezioni adibite al voto.
Quale criterio è stato utilizzato per ripartire gli aventi diritto al voto ? Dove andranno a votare tutti quelli che esercitavano il diritto presso le Sezioni presenti nella Scuola Corradi e altresì quelli che esercitavano pari diritto nella Scuola Modesto della Porta ?
La situazione ormai nell’oblio accetta dall’Assessore Giammarino cosi come dal Sindaco Ferrara porta ad indurre , che temono il giudizio dell’elettorato che verrà fuori da questa tornata elettorale in Città e considerando che un gran numero di cittadini che hanno già perso la fiducia nella politica , si troveranno a girare a vuoto con gravi disagi che addirittura potrebbero causare la “diserzione” al voto stesso.
Pensate ai tanti anziani ed a tutti coloro che si recavano a votare a piedi ,nelle vicinanze delle loro abitazioni.
Spero almeno che questa mia segnalazione, sia da stimolo per l’Assessore ed il Sindaco affinchè diano la massima e più chiara informazione ai cittadini degli spostamenti dei seggi e della loro nuova ubicazione nell’ambito delle altre scuole comunali, utilizzando la stampa online e cartacea,le televisioni locali e se necessario avvisando con modulistica cartacea da affiggere all’ingresso dei palazzi e delle numerose abitazioni che ospitano il corpo elettorale di queli luoghi di Chieti”. Si legge così in una nota del capogruppo Lega Salvini al Comune di Chieti, Mario Colantonio.

Related posts

Rotaract 2090, bando borse di studio per gli studenti meritevoli di Abruzzo, Marche, Molise e Umbria

admin

Via libera allo sconto del 10 per cento per gli studenti pendolari dagli 11 ai 26 anni

redazione

Elezioni regionali, Bocchino: “Entusiasmo e fiducia nella Lega e nel centrodestra guidato da Marsilio”

redazione

Leave a Comment