Cronaca

Fossacesia celebra la Giornata mondiale delle malattie rare

Fossacesia. Il 29 febbraio, la facciata della chiesa e la torre campanaria di San Donato, dalle ore 19, saranno illuminate di verde e lilla in occasione della diciassettesima edizione della Giornata mondiale delle malattie rare. L’Amministrazione Comunale di Fossacesia ha aderito all’iniziativa di sensibilizzazione.
In Italia le persone con malattia rara sono oltre 2 milioni: 1 su 5 è un bambino.
UNIAMO, l’associazione che organizza la Giornata da 25 anni, opera per migliorare la loro qualità di vita. “Uniamo le forze- scrive nel messaggio il sindaco Enrico Di Giuseppantonio-per non lasciare indietro nessuno”. L’appuntamento è dedicato alle persone con malattia rara di tutto il mondo, per i loro familiari, per gli operatori sanitari e sociali. Istituita per la prima volta nel 2008, cade il 29 febbraio, il “giorno raro” per eccellenza, come quest’anno, altrimenti il 28 febbraio. Partita in sordina, è ormai diventata un’ iniziativa di portata mondiale in cui attraverso eventi pubblici si cerca di attirare l’attenzione sulle necessità e i bisogni di convivere ogni giorno con una malattia rara. Esistono infatti tra le 7000 e 8000 malattie rare conosciute, ma solo nel 5% dei casi è disponibile una cura e i tempi della diagnosi sono ancora molto lunghi (in media 4/5 anni), per questo è importante creare consapevolezza organizzando eventi di sensibilizzazione mondiale.

Related posts

Demanio marittimo, La Conchiglia Azzurra di Montesilvano primo stabilimento balneare ad aver ottenuto l’estensione della concessione

redazione

Pescara, sicurezza stradale e rinnovamento urbano: la famiglia Pace e la Fondazione Scarponi hanno consegnato le loro proposte in Comune

redazione

Realizzazione dello stadio del fondo ai Piani di Pezza: il WWF Abruzzo torna sulla vicenda e presenta un esposto per accertare i danni ambientali

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy