Sport

Eccellenza, Folgore Delfino Curi – Spoltore 3-0

Pescara. Lo Spoltore di Ronci si arrende alla Folgore Delfino Curi (3-0) nella 27esima giornata del campionato di Eccellenza, e vede così assottigliarsi il vantaggio sulla zona play-out, distante ora solo 1 punto. Gli azulgrana sono scesi in campo senza la difesa titolare: D’Angelo squalificato mentre Ricci e Terrenzio erano alle prese con problemi fisici. Il tecnico spoltorese ha dovuto spostare Silvestri al centro della difesa con Zanetti e Brattelli braccetti.
Gli spoltoresi sono andati sotto di due reti nella prima frazione di gioco e non sono riusciti più a recuperare. Ad aprire le marcature è stato Rossi con un colpo di testa su traversone di Gobbo (14°). Al 18° è arrivato il raddoppio di Dell’Elce, il più lesto di tutto ad insaccare da due passi da Pelusi. Di Giacomo su calcio di punizione ha provato a riaprire il match ma Giannini con un gran intervento si è opposto. In pieno recupero Gabriele ha pennellato per Polisena che, a due passi dalla porta, ha mancato di un soffio l’appuntamento con la sfera. Nella ripresa la formazione di Ronci ha provato a risalire la china, ma senza successo. Pelusi è stato determinante in due occasioni: su Rossi lanciato a campo aperto e sul colpo di testa a botta sicura di Ferrante. Ma il 3-0 è arrivato al minuto 78: l’ex Gobbo ha calciato alla perfezione un punizione che, dopo aver toccato la traversa si è insaccata in rete. Mercoledì lo Spoltore tornerà nuovamente in campo per l’ultimo turno infrasettimanale di campionato contro il fanalino di coda Fossacesia. E quella, come ha affermato Donato Ronci negli spogliatoi, sarà la partita della vita, il match da non sbagliare assolutamente.
“Siamo arrivati qui senza la difesa titolare” le parole del tecnico spoltorese. “Senza nulla togliere a chi ha giocato oggi ma non avere difensori di ruolo ci ha penalizzati. Certo non era questa la partita dove potevamo pensare di prendere punti. Ci abbiamo provato ma senza la difesa e contro una corazzata del genere è stato impossibile. Mercoledì abbiamo un gara importante da non fallire assolutamente”.

Folgore Delfino Curi Spoltore Calcio 3-0
14° Rossi 18° Dell’Elce 78° Gobbo

Folgore Delfino Curi: Giannini, Dell’Elce, Lupo, Graziano (40°st Oddi), Ferrante, Gobbo (44°st Corsini), Rossi (34°st Bocchio), Panzera, Martella (39°st Paolilli), Scotti, Di Nisio (44°st Napoletano) A disposizione: Colantonio, Greco, Shyti, Andreassi. Allenatore: Guglielmo Bonati

Spoltore Calcio: Pelusi, Brattelli, Zanetti, Camplone, Rossetti, Di Giacomo (34st° Vitale), Ventola, Silvestri (15° st Mancini), Ranieri (39°st L.Marini), Gabriele (15°st Di Lorito), Polisena (19°st Padovano). A disposizione: Ibraimi, Cipollone, Aceto, Di Massimo. Allenatore: Donato Ronci

Arbitro: Sebastiano Di Florio di Lanciano
Assistenti: Filippo Giancaterino di Pescara e Francesco Pizzuto di Vasto
Ammoniti: Graziano (FDC), Rossetti (S)

Related posts

L’Acqua&Sapone Unigross raggiunta nel finale. Pari spettacolo a Este contro il Petrarca: 7-7

redazione

Team Battistini: Edoardo Malatesta vice campione d’Italia FCI Master tra gli élite sport

redazione

Si accende la stagione il comitato territoriale Fipav Abruzzo Sud-Est

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy