Politica

Chieti, alla Scuola Antonelli evento finale della seconda edizione del progetto Stem

Chieti. Lunedì 28 gennaio 2019, dalle ore 17,00, presso la scuola secondaria di primo grado “V. Antonelli” dell’Istituto comprensivo 3 di Chieti, si svolgerà l’evento conclusivo del corso “#STEM…periamo i pregiudizi – Seconda edizione – novembre-dicembre 2018”, che ha dato l’opportunità a oltre 70 studenti delle classi quinte della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado, di cimentarsi con discipline scientifiche e tecnologiche attraverso lo svolgimento di attività laboratoriali con metodologie e strumentazioni di livello alto.

Per il secondo anno consecutivo l’Istituto ha vinto la selezione ed è stato ammesso al finanziamento previsto dal bando della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento delle pari opportunità “In estate si imparano le STEM – Campi estivi di scienze, matematica, informatica e coding”, emanato in collaborazione con il MIUR. Il bando era rivolto alle istituzioni scolastiche primarie e secondarie di primo e secondo grado, per la realizzazione di iniziative volte a promuovere le pari opportunità e a contrastare gli stereotipi di genere nei percorsi scolastici.

La novità per questo anno scolastico è che possono essere coinvolti più studenti, dal momento che i corsi da svolgere sono due: uno è proprio quello appena concluso, il prossimo sarà realizzato in estate e sarà inserito tra le iniziative del campus estivo dell’Istituto.
E’ ancora evidente il gap di conoscenze tra le studentesse e gli studenti rispetto alle materie STEM (scienze, tecnologia, ingegneria e matematica) e il progetto si pone proprio l’intento di stimolare l’apprendimento delle materie STEM attraverso metodologie didattiche innovative e di favorire lo sviluppo di una maggiore consapevolezza tra le giovani studentesse della propria attitudine verso le conoscenze scientifiche.

Il progetto STEM si è rivelato, ancora una volta, una preziosa opportunità per offrire, prevalentemente alle studentesse, la possibilità di un approccio alternativo per l’acquisizione di conoscenze e competenze rientranti nell’ambito scientifico/tecnologico. La proposta progettuale è stata articolata in un percorso di approfondimento modulare avente per oggetto quattro temi: BIOLOGIA, CAD/PROGETTAZIONE, ROBOTICA, SCRITTURA 10 DITA.

Tutte le attività si sono svolte presso il rinnovato laboratorio di scienze e tecnologica della scuola Antonelli; la docenza e la tutorship sono state svolte da docenti interne all’Istituto. Alla manifestazione interverranno; Maria Assunta Michelangeli – Dirigente scolastico dell’istituto comprensivo 3 di Chieti; Viviana di Giacomo – Ricercatrice del Dipartimento di Farmacia dell’Università “G. D’Annunzio”, partner del progetto; Thea Rossi – Antropologa; Lisa Madia e Laura Liberati, docenti referenti del progetto, presenteranno le attività svolte. L’evento sarà anche l’occasione per consegnare l’attestato di partecipazione alle studentesse e agli studenti che con grande entusiasmo e soddisfazione hanno frequentato il corso.

Related posts

Pestilli (Fd’I): “Nominati i responsabili provinciali del dipartimento Politiche Sociali Abruzzo”

redazione

Pescara, gli eventi del ponte dell’Immacolata

admin

Pescara, Fratelli d’Italia: “La fontana ‘de li cinque cannille’ deturpata dalla stessa amministrazione”

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy