Sport

Serie B, Pescara – Spezia 1-2

Pescara. Amaro ritorno in campo dopo la pausa per le Nazionali per il Pescara che viene piegano all’Adriatico 1-2 in rimonta dal fanalinodi coda Spezia. I biancazzurri passano in vantaggio al 23′ con Machin in un primo tempo equilibrato in cui però il Delfino ha tenuto maggiormente il possesso palla. Nella ripresa i liguri hanno per lunghi tratti schiacciato i biancazzurri nella propria metà campo ribaltando il risultato grazie alle reti di Bartolomei e Gudjohnsen.

Tabellino
Marcatori: 23′ Machin (P); 69′ Bartolomei (S); 70′ Gudjohnsen (S);
Pescara (3-5-1-1): Kastrati, Drudi, Campagnaro (77′ Borrelli), Scognamiglio, Zappa, Busellato (61′ Ingelsson), Memushaj (76′ Palmiero), Machin, Masciangelo, Galano, Brunori. All. Zauri.
Spezia (4-3-3): Scuffet, Vignali, Terzi, Capradossi, Ramos, Mora, M. Ricci, Bartolomei, F. Ricci (84′ Erlic), Gyasi (61′ Gudjohnen), Bidaoui (75′ Burgzorg). All. Italiani
Arbitro: Luca Massimini di Termoli
Ammoniti: 38′ Vignali (S); 43′ Drudi (P); 53′ Memushaj (P); 78′ Brunori (P); 80′ Machin (P); 93′ Gudjohnsen (S)

Related posts

La Connetti.it domina il derby con la Virtus Orsogna

redazione

Giada Di Camillo: “Orgogliosa di essere il capitano del Chieti Calcio Femminile”

redazione

Il Chieti Calcio Femminile lotta, ma esce sconfitto contro la Ludos

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy