Politica

“Chieti dal sogno ottocentesco alla città moderna”, incontro – dibattito al de Sterlich

Chieti. Cominciano mercoledì 19 aprile gli incontri di approfondimento del Comitato cittadino per “Uno sguardo al passato per costruire il futuro”.

Su iniziativa del Comitato cittadino per la salvaguardia e il rilancio di Chieti, mercoledì 19 aprile prossimo, alle ore 17,30, presso l’Aula Magna dell’Istituto “De Sterlich” (g.c.), in via Colonnetta 99, a Chieti Scalo, avrà luogo il primo appuntamento di approfondimento, con l’incontro-dibattito sul tema “Chieti dal sogno ottocentesco alla città moderna”.
Relatore sarà il prof. Paolo Rapposelli, cultore di storia locale e docente di Scuola Superiore che illustrerà il proprio intervento con una serie di immagini di eccezionale interesse; immagini che documentano quello che è stato uno dei più importanti interventi di modifica urbanistica tra quanti hanno interessato la nostra città dalle sue origini ad oggi.
La conferenza del 19 aprile è la prima di una serie di incontri tematici che avranno per titolo unificante “Quale Chieti? La città tra passato e futuro”, tema anche del convegno con il quale il Comitato il 19 marzo scorso ha ricordato il suo terzo anno di attività.
Con questo e con altri, successivi momenti di analisi in programma, si vuole avviare un processo di riflessione sul futuro della nostra città della quale saranno esaminate le potenzialità e le criticità.
Gli incontri si svolgeranno nel corso di quest’anno e l’inizio del prossimo nei vari quartieri cittadini (un modo anche per ricordare che Chieti, pur se pluricentrica, è una e una sola) per poi operare una sintesi da proporre alla valutazione della collettività locale e fornire un contributo per una auspicabile progettualità di lungo respiro.
Si è scelto di partire con l’intervento del prof. Rapposelli dedicato al passato recente di Chieti perché solo prendendo consapevolezza di quello che è accaduto possiamo ragionevolmente costruire un percorso vincente per gli anni futuri.
L’incontro del 19 aprile, dopo i saluti di Giampiero Perrotti, Coordinatore del Comitato cittadino, sarà condotto da Luciano Di Tizio, giornalista e componente del Comitato cittadino stesso. La cittadinanza è invitata a partecipare. Ingresso libero.

Related posts

Al Granchio Royal Serata Teramana

admin

La “Via Crucis dei Lavoratori”, la 42^ edizione a Chieti

admin

Caccia, è caos. SOA: “Regione propone apertura il 15 settembre nonostante il TAR”

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy