Politica

Torna il rischio chiusura per il Tribunale di Vasto, il sindaco Menna chiede l’intervento dei parlamentari

Vasto. Il Tribunale di Vasto insieme a quello di Lanciano, Avezzano e Sulmona potrebbe chiudere nel 2022. L’emendamento che avrebbe permesso la proroga per il proseguo delle attività, dopo il 14 settembre 2022, è sparito dal decreto Milleproroghe, che domani arriverà alla Camera per la votazione. “Una brutta notizia – dichiara il sindaco di Vasto, Francesco Menna – e spero che gli emendamenti siano stati cancellati in questa fase per motivi tecnici. Mi adopererò fin da subito e scriverò ai rappresentanti del territorio in Parlamento, Gianluca Castaldi e Carmela Grippa, affinché unitamente al presidente della commissione finanza Luciano D’Alfonso intervengano ancora una volta per salvare il Tribunale di Vasto e la Procura della Repubblica, presidi fondamentali per il nostro territorio”.

Related posts

Vasto, nella chiesa di San Lorenzo Martire la benedizione dell’opera sacra “Il Cenacolo” di Cesare Giuliani

admin

Coronavirus: Sottosegretari Tofalo e Calvisi al Policlinico Celio, polo riferimento Covid-19

redazione

Caccia in regione, WWF: “La Giunta Marsilio-Imprudente inizia male!”

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy