Cronaca

Francavilla, inveisce e aggredisce i Carabinieri che lo fermano per guida pericolosa: denunciato

Francavilla al Mare. Un 35enne marocchino residente da anni in Francavilla al Mare è stato denunciato dai Carabinieri della Stazione Carabinieri di Francavilla al Mare e dal Nucleo Operativo e Radiomobile Carabinieri di Chieti per guida in stato di ebrezza alcolica e resistenza a pubblico Ufficiale. Gli eventi risalgono alla notte 16 dicembre scorso. In particolare la pattuglia dei Carabinieri di Francavilla al Mare, nel predisposto servizio di controllo del territorio, aveva modo di intercettare, sulla SS16, un autocarro che effettuava manovre pericolose. Per tale motivo i Militari procedevano al controllo del citato mezzo, il cui conducente appariva in evidente stato di ebrezza alcolica. Nella circostanza veniva richiesto l’ausilio al personale del N.O.R. Carabinieri di Chieti per sottoporre il cittadino marocchino agli accertamenti tramite apparato “ALCOL-TEST”. Quest’ultimo, dopo essersi rifiutato di sottoporsi a detti accertamenti, nel tentativo di evitare il sequestro del proprio mezzo, tentava di aggredire i Militari operanti i quali, rendevano inerme il soggetto esagitato, utilizzando i dispositivi di sicurezza e difesa personale in dotazione. Per tali motivi il giovane dovrà rispondere dei reati di guida in stato di ebrezza alcolica e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Related posts

Gestione e controllo del cinghiale: attivato il Piano sul territorio di Cori e Giulianello

redazione

207° Annuale della Fondazione dell’Arma dei Carabinieri, la ricorrenza festeggiata nella Caserma “Rebeggiani” Chieti

redazione

San Salvo, riparte il servizio ”Mare senza barriere”

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy