Cultura e eventi

Eccellenza, tutto pronto per Martinsicuro – Chieti Fc

Chieti. Dopo la vittoriosa trasferta di San Salvo i neroverdi viaggiano verso nord, precisamente a Martinsicuro, per affrontare la compagine allenata da Guido Di Fabio, ex calciatore neroverde.
Il primato in classifica ha aumentato l’autostima del gruppo e galvanizzato l’ambiente. Sono trascorse, solo otto giornate di campionato, poche per dare un giudizio definitivo, ma ilChieti F.C. è in costante crescita fisica e tecnica.
Aielli continua a volare basso e fa bene, anche perché le insidie sono sempre dietro l’angolo. Il torneo di Eccellenza è lungo, irto di difficoltà, ed è importante rimanere nel gruppo di testa perché tutto si deciderà a primavera.
I neroverdi vengono da un periodo di forma smaliante se si considera anche il cammino in Coppa Italia: nove risultati utili consecutivi frutto di sette vittorie e due pareggi.
Davvero un cammino importante che ha riacceso l’entusiasmo in città, nonostante le tante assenze che hanno reso il compito arduo per Aielli.Il parco under, in tal senso, nella sfida di San Salvo, ha dimostrato ancora una volta di poter essere competitivo con gli innesti Giannini e Ferrante dal primo minuto. La trasferta di Martinsicuro rappresenta, senz’altro, un altro crocevia nella corsa al primo posto.
I biancazzurri sono reduci dalla sconfitta pesantissima subita a Capistrello per 5 a 1 nella scorsa giornata. In casa, però, non sono mai stati sconfitti. Un motivo in più per brindare al terzo successo consecutivo.
Nove punti in classifica, il Martinsicuro, è una di quelle squadre costruite per ritentare la scalata alla serie D, sfumata la scorsa stagione solamente all’ultima giornata al cospetto dei Nerostellati. L’inizio di stagione non è stato in linea con le ambizioni, ma la caratura dell’avversario non permette di far dormire sonni tranquilli a capitan Lalli e compagni.
Al “Tommolini” Aielli ritroverà De Fabritiis e Costantini che ha scontato le due giornate di squalifica. Ancora assente Fruci.Per il resto è tutto da valutare con diversi giocatori che scalpitano per partire titolari.
Di Fabio non avrà a disposizione Picciola, Astarita e Tavoletti, mentre dovrebbero tornare a disposizione Lattanzi e Maio.
I neroverdi puntano a fare bottino pieno per continuare la striscia positiva e restare al comando della classifica, sperando in qualche passo falso delle dirette avversarie.
Si mobilita anche la tifoseria teatina che si annuncia numerosa a seguito della squadra.
La prevendita dei biglietti procede a gonfie vele presso la sede degli 89 Mai Domi in via Pescasseroli a Chieti scalo. Sarà possibile acquistare il tagliando d’ingresso allo stadio fino a domani alle ore 13, al costo di 7 euro.
Martinsicuro – Chieti F.C. sarà arbitrata dal sig. Vito Guerra di Venosa, assistenti De Filippis di Vasto e Consalvo di Lanciano. Fischio d’inizio alle ore 15.

Related posts

Pescara, attività di controllo sulla Riviera. Cuzzi: “Continua la lotta alla contraffazione”

admin

Protezione Civile, festa per i dieci anni della Modavi Spoltore

admin

Francavilla, cade ramo in via della Rinascita. Luciani: ‘Verificare stato delle piante’

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy