Cronaca

Costa dei Trabocchi, torna il traffico pesante sulla SS16: Di Giuseppantonio chiede incontro con le istituzioni interessate

Fossacesia. La Statale Adriatica 16 lungo la Costa dei Trabocchi, torna ad essere percorsa dai mezzi pesanti. Il problema si sta verificando già da qualche tempo. Tra le cause, la presenza di cantieri in vari punti della Autostrada Adriatica A14, che induce i conducenti di camion e autoarticolati a preferire la SS16 per evitare code.
“Ho iniziato anni fa le mie esperienze da sindaco da assessore e Presidente della Provincia di Chieti, sostenendo la battaglia assieme al compianto Pio Rapagnà di Roseto degli Abruzzi per dirottare il traffico pesante dalla Statale 16 sull’Autostrada A14 – ricorda il sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio -. Ci riuscimmo ma oggi il problema, che sembrava definitivamente risolto, torna di attualità, vuoi per i lavori di manutenzione sulla A14, vuoi anche per la mancanza della terza corsia sul tratto abruzzese dell’autostrada adriatica, la cui realizzazione ho più volte richiesto da oltre venticinque anni . Chiederò un incontro con la Regione, Anas e Autostrade per l’Italia per capire quando saranno ultimati gli interventi programmati sulla A14, anche in considerazione del fatto che sulla Statale 16, l’Anas a sua volta sta procedendo ad alcuni lavori tra Fossacesia ed Ortona, che rallentano la circolazione stradale. Riportare il traffico pesante sull’autostrada eviterà la percorrenza di centri abitati, rumori e inquinamento”.

Related posts

Pescara, cordoglio in Comune per la scomparsa dell’architetto Guido D’Alleva venuto a mancare mentre era nel suo ufficio a Palazzo di città

redazione

San Giovanni Teatino, l’ex Scuola Elementare di via Di Nisio riaprirà a settembre

redazione

Pescara, entra a pieno regime il servizio di punzonatura bici

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy