Sport

Coppa Italia: l’Abba Pineto si ferma agli ottavi contro Cuneo e chiude la stagione

Pineto. L’ABBA Pineto saluta la Del Monte® Coppa Italia e conclude la stagione 2023/24. Al Pala Santa Maria, in gara-2 degli ottavi di finale, la Puliservice Acqua San Bernardo Cuneo bissa il 3-0 della settimana scorsa in Piemonte, mettendo in sequenza i parziali di 25-15, 25-20 e 25-19. Per il sodalizio biancoazzurro termina così l’annata sportiva che ha segnato il ritorno del volley pinetese in Serie A2 e il raggiungimento della salvezza. L’ABBA saluta così il pubblico del Pala Santa Maria e guarda al futuro, con la società al lavoro, in maniera sempre più intensa nelle prossime settimane, per allestire il roster che ripartirà dalla serie cadetta nella prossima stagione.

Al termine dell’incontro, bello l’applauso del Pala Santa Maria, in particolare della curva pinetese, per salutare la squadra e dare l’appuntamento al prossimo anno da vivere insieme.

PRIMO SET. Stesso 6+1 di partenza visto in gara-1 per l’ABBA. Il tecnico Cezar Douglas Silva schiera la diagonale formata da Matteo Paris e Andrea Santangelo. La coppia dei centrali è formata da Kruno Nikacevic ed Enrico Basso, il libero è Alessandro Sorgente. Come schiacciatori dentro dall’inizio Paolo Di Silvestre e Rocco Panciocco. La partita però si mette da subito in salita. In avvio Pineto sfrutta i tre errori tra servizio e attacco di Cuneo e trova il vantaggio sul 3-2. Ma la prima frazione offensiva dei biancoazzurri è da dimenticare: appena il 12% complessivo, condito da tre errori in battuta. Cuneo ha vita facile: 9-4 dopo il tentativo di Basso terminato fuori e time-out di coach Cezar Douglas Silva. Ci prova Panciocco a scuotere i suoi con la diagonale del 9-5, ma il set appare segnato. Break di 2-0 chiuso dal muro di Nikacevic – saranno due a fine set – per il momentaneo 9-6, ultimo punto di contatto tra le due squadre. Poi Cuneo scappa via sul 17-9 e amministra. Douglas Silva schiera Frąc, Logli ci e Mignano, senza però stravolgere l’andamento della frazione. Cuneo avanti 1-0 col 25-15 finale.

SECONDO SET. Pineto parte forte, trascinata da un Andrea Santangelo più efficace in attacco (56%) e autore anche di un ace nella parte iniziale del set. Vantaggio sensibile toccato sul 5-1. Intanto dentro Jeroncic per Basso tra i centrali. Ma Cuneo, sempre efficace in fase offensiva (58%), cresce e sa fare male. Dal 7-3 pinetese si passa al 7-6 in un batter d’occhio. Break di 3-0 e partita che torna in equilibrio. Diagonale di Santangelo (6) per il 13-13. Si gioca sul filo dell’equilibrio, ma Cuneo trova nel braccio di Iacopo Botto un’arma temibile: otto punti e suo il mani-out del 19-15. Per l’ABBA entra Msafti. Sul 20-15 Pineto perde il tecnico Cezar Douglas Silva, sanzionato col cartellino rosso dai direttori di gara. L’avvenimento scuote i biancoazzurri, bravi a rispondere con un parziale di 3-0 che riapre il set (20-18). Nei punti decisivi Cuneo dimostra però la propria compattezza ed è abile nel non disunirsi. Time-out di coach Battocchio e set rimesso in piedi dai piemontesi fino al 25-20.

TERZO SET. Lanciata dopo i primi due set vinti, Cuneo prende in mano il match e lo conduce fino al termine. Contenuta l’iniziale sfuriata di Pineto (8-4), i piemontesi vengono fuori con un prepotente 7-0 e passano a condurre sull’11-8. Il set è instradato: 18-13, 22-18 e 25-19 alla chiusura dei giochi.

Del Monte® Coppa Italia – Ottavi di finale (gara 2) sabato 20 aprile | h 20:00
ABBA PINETO – PULISERVICE ACQUA S. BERNARDO CUNEO 0-3 (15-25, 20-25, 19-25)
ABBA Pineto: Santangelo 6, Mignano, Pesare, Sorgente (pos 69% prf 44%), Jeroncic 2, Frąc 1, Basso 1, Di Silvestre 5, Paris, Nikacevic 9, Loglisci 4, Panciocco 1, Msatfi, Marolla. All: Cezar Douglas Silva
Puliservice Acqua S.Bernardo Cuneo: Codarin 10, Gottardo, Sottile, Colangelo, Giordano, Bristot 9, Giacomini, Botto 11, Jensen 1, Andreopoulos, Staforini (pos 73% prf 18%), Dukic 11, Cioffi, Volpato 1. All: Matteo Battocchio

(foto: Ufficio Stampa Pineto Volley)

Related posts

Rinviato a data da destinarsi il Trofeo Baia del Re-Memorial Mattia Lo Schiavo di mountain bike

redazione

Il gruppo sportivo Polizia Municipale Città di Montesilvano protagonista della settima Coppa Italia Calcio a 5

admin

Futsal Pescara 1997: vittoria pesantissima contro la Sandro Abate

redazione

Leave a Comment