Economia

Poste Italiane: in Abruzzo webinar su welfare, gestione conti di casa e uso consapevole del risparmio

Martedì 7 e giovedì 9 maggio aprile nuovi appuntamenti gratuiti di Educazione Finanziaria, alle 10 e alle 16.30. Sarà possibile seguire i webinar delle 10 anche con sottotitoli e interprete LIS

Roma. Proseguono in Abruzzo gli appuntamenti in modalità webinar di Poste Italiane sui temi dell’Educazione Finanziaria.

Si parte domani, martedì 7 maggio, con le tematiche “Il Welfare, il diritto al benessere” e “I conti di casa”, e si prosegue giovedì 9 maggio, con la tematica “La gestione del credito”.

Per ciascuna giornata sono previsti due differenti momenti, alle 10.00 e alle 16.30, durante i quali i relatori condivideranno con i partecipanti utili suggerimenti per comprendere quali sono i soggetti pubblici e privati che possono contribuire, attraverso il welfare, al benessere finanziario personale e collettivo, su come gestire al meglio il bilancio familiare e su come realizzare i propri progetti di vita attraverso un uso consapevole del risparmio e delle soluzioni di finanziamento.

In linea con l’approccio inclusivo dell’azienda, i webinar delle 10.00 saranno fruibili anche attraverso un interprete che tradurrà in simultanea i contenuti verbali mediante la Lingua Italiana dei Segni.

Gli incontri, promossi da Poste Italiane, hanno l’obiettivo di divulgare e diffondere una cultura finanziaria, assicurativa e previdenziale per compiere scelte consapevoli e adatte agli obiettivi personali e familiari.

Per partecipare gratuitamente basta collegarsi su https://www.posteitaliane.it/educazione-finanziaria/eventi alla pagina web di Educazione Finanziaria, nella sezione sostenibilità del sito istituzionale www.posteitaliane.it, scegliere la tematica di interesse e registrarsi. All’interno del sito sono disponibili anche molteplici contenuti multimediali fruibili da tutti, come ad esempio, il “Glossario di Educazione Finanziaria, Assicurativa e Previdenziale” che, con oltre 530 vocaboli fornisce un utile supporto per agevolare la fruizione dei contenuti presenti nelle varie sezioni del sito.

L’iniziativa si muove nel segno della tradizionale attenzione di Poste Italiane alle esigenze dei cittadini e in coerenza con la sua storica vocazione di azienda socialmente responsabile che aderisce ai principi internazionali ESG, promossi dall’Organizzazione delle Nazioni Unite.

Related posts

Made in Italy, la campagna di Pomilio Blumm best practice alla Luiss Business School

redazione

Padovano: “I canoni demaniali delle concessioni degli stabilimenti balneari vadano ai Comuni”

redazione

Bper Banca e Avviso Pubblico lanciano il progetto “La Trappola dell’Azzardo”

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy