Cronaca

Inaugurata a Lanciano una nuova ambulanza al servizio del territorio Frentano

Lanciano. Sabato, 4 maggio 2024, a Lanciano, nei pressi dell’ex Ippodromo-Villa delle Rose, è stata inaugurata una nuova ambulanza di Croce Rossa, superaccessoriata MAN, 3.000 cc Turbodiesel, dotata di sanificazione automatica e di ogni possibile confort, con il compito di rappresentare la “prima unità” di soccorso territoriale. Ciò è potuto accadere, grazie al lavoro costante e impegnativo dei tanti Volontari che fanno parte del Comitato Locale Lancianese, a cominciare dall’attività svolta dal Presidente Maurizio Crognale, che da molti anni è impegnato in tale settore, diretto a favorire l’intera collettività Frentana. Crognale, durante il suo proficuo e lodevole mandato, ha saputo coniugare la necessità di garantire un soccorso puntuale e tempestivo e nel contempo, riuscire a formare una forte squadra di Volontari in grado di svolgere il proprio ruolo con grande professionalità, competenza e tanta dose di umanità. All’inaugurazione del sofisticato automezzo, è stato presente il Sindaco del Comune di Lanciano, avv. Filippo Paolini e il Vicario della Curia don Angelo che ha provveduto ad impartire la rituale benedizione. Paolini, nel prendere atto della gradita cerimonia, ha voluto sottolineare, nel suo saluto, l’importanza del volontariato soprattutto per le classi più giovanili che vi trovano una proficua fonte di sani principi comportamentali. Vi è da dire che il Direttivo del Comitato Locale di Lanciano è attualmente composto, oltre che dall’anzidetto Presidente, da Tritapepe Genny (V. Presidente) e dai Consiglieri: Quirino Romano, Marco Tupone, Francesco Stante. Il coordinatore “Emergenze” è Antonio Battistella, mentre Concetta Di Campli coordina la Sezione Femminile. La cerimonia in argomento è stata effettuata grazie alla collaborazione del Corpo Militare C.R.I. Ci piace citare il Responsabile N.A.P.R.O. ( Nucleo Arruolamenti e Attività di Promozione del Corpo Militare Volontariato C.R.I.), capitano com. Vincenzo Porreca, mentre il Referente Sanitario N.A.P.R.O. è il ten. col. Medico Emidio Rosati. Da notare che durante la cerimonia è stato esposto anche un modello di ambulanza del Corpo Militare VM 90. Presente, altreì, il Gruppo Donatori di Sangue C.R.I., che ha allestito un proprio gazebo per l’informazione sulla donazione del sangue e la raccolta adesioni C.R.I. Fra le attività in programma durante il corso della manifestazione: la promozione della raccolta sangue, la misurazione arteriosa e glicemica, l’inclusione sociale, le attività per i più piccoli (truccabimbi e quant’altro).

Related posts

Tributo per L’Aquila sui muri di Pescara

redazione

Fossacesia, Grande Partenza del Giro d’Italia: richiesti finanziamenti per strade e stazione

redazione

Ortona, lavori sulle strade del Giro d’Italia

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy