Cultura e eventi Sport

Calcio a 5, il Montesilvano si aggiudica il derby con il Pescara

Montesilvano. Un Montesilvano roccioso, pronto a soffire e abile nello sfruttare le occasioni e gli errori degli avversari, si aggiudica il primo derby stagionale.

Come nelle previsioni, è stato il Pescara a cercare di fare la partita davanti al proprio pubblico, ma Montesilvano ha resistito agli attacchi dei giocatori di Colini grazie a un grande spirito, un’ottima organizzazione difensiva e ad alcuni straordinari interventi di Carlos Dal Cin, senza dubbio il migliore in campo. Nel secondo tempo, dopo aver resistito per due minuti in inferiorità numerica in seguito all’espulsione di Tosta, una grande giocata di Mati Rosa ha portato in vantaggio i suoi. Con il Pescara sbilanciato in avanti e con il portiere volante, sono arrivati poi i gol dalla distanza, e a porta vuota, di Burato e Bordignon. La rete nel finale di Rogerio non ha guastato la festa dei numerosissimi tifosi del Montesilvano presenti sulle tribune del PalaRigopiano, il cui supporto incessante è stato un altro motivo di soddisfazione in una serata da ricordare.
“Lo sviluppo della partita ha confermato quello che pensavamo alla vigilia, quando avevamo definito questa come una sfida proibitiva – ha commentato mister Ricci-. Al di là del risultato, il Pescara ha cercato di fare la partita e noi abbiamo risposto con uno spirito di sacrificio e una capacità di soffrire davvero spettacolari. Stasera poi, una menzione particolare per il nostro portiere, che abbiamo voluto fortemente quest’estate e ci sta ripagando con grandi prestazioni”.
“In estate abbiamo sostenuto un importante sforzo economico – ha ricordato il presidente Iervolino – per acquisire il cartellino di Dal Cin, e soprattutto nelle ultime due partite ci ha dimostrato che la nostra scelta non è stata sbagliata. Contro Kaos e Pescara, le ultime due finaliste scudetto, abbiamo segnato 9 gol subendone uno solo. Il nostro obiettivo resta la salvezza e il campionato è ancora lungo, ma stasera possiamo davvero essere felici”.

Related posts

Pescara, Di Pillo su fanghi dragati dal porto di Ortona

admin

Ortona abbraccia la Sieco

admin

Fossacesia, anche quest’anno botti vietati per il periodo natalizio

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy