Cultura e eventi

Francavilla: mensa, trasporto, pre e post scuola. Tutti gli avvisi

Francavilla al Mare. Al via i servizi scolastici per il Comune di Francavilla. Sono stati pubblicati i bandi relativi a pre e post scuola, trasporto e mensa scolastica. Una serie di iniziative pensate nell’ottica di una migliore organizzazione ed efficienza nei servizi per le famiglie.
Questo il dettaglio:
PRE E POST SCUOLA: il servizio è destinato agli alunni che frequentano la scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado di Francavilla al Mare. Il servizio parte il 12 settembre prossimo, e per usufruirne va fatta domanda tramite apposito modello disponibile sul sito del Comune di Francavilla o direttamente in municipio. Le tariffe sono stabilite in base all’indicatore Isee riferito al 2015 e vanno da zero per i redditi più bassi a 44 euro al mese (retta per i servizio completo e per i redditi più alti). Previste riduzioni in base al numero dei figli e per la presenza di minore diversamente abile. Le richieste dovranno essere presentate entro il giorno 07/09/2016 all’Ufficio Protocollo del Comune di Francavilla al Mare, Corso Roma, 7.
TRASPORTO: Per quanto riguarda il trasporto scolastico, i genitori degli studenti residenti e frequentanti la Scuola dell’Infanzia, la Scuola Primaria e la Secondaria di 1° grado, interessati alla fruizione del servizio trasporto scolastico per l’A.S. 2016/2017, sono invitati a presentare la loro richiesta di ammissione al servizio, improrogabilmente entro il 9 Settembre 2016. Il servizio di trasporto scolastico decorre dal 19/09/2016. L’ammissione al servizio è subordinata alla compatibilità della richiesta ai percorsi degli scuolabus definiti in modo da soddisfare il maggior numero degli utenti. Relativamente ai costi, anche in questo caso specificati nell’avviso, essi vanno in base al reddito da un minimo di 9 a un massimo di 47 euro al mese.
Ogni ulteriore informazione in merito sarà fornita dall’Ufficio Pubblica Istruzione, aperto al pubblico la mattina dal lunedì al venerdì compreso, dalle ore 9,30 alle 12,30 (telefono 085/4920300). Avvisi integrali sul sito www.comune.francavilla.ch.it
MENSA SCOLASTICA: Il Servizio di Refezione Scolastica a.s. 2016/2017 nelle scuole statali del Comune di Francavilla al Mare avrà inizio 19 Settembre. Per accedere al Servizio mensa è necessario effettuare una nuova iscrizione, attiva dal 05 Settembre 2016 valida per l’anno scolastico 2016/2017. Tale iscrizione deve essere effettuata mediante sottoscrizione di apposito modulo da effettuarsi:
• direttamente presso l’ufficio Risco-Servizio Mensa Scolastica, C.so Roma n.6, Francavilla al Mare (CH)
• via e-mail, compilando il modulo sul sito www.riscosrl.it e inviando lo stesso, in pdf, all’indirizzo iscrizione@riscosrl.it allegando copia del documento di riconoscimento del genitore/tutore sottoscrittore e del modello ISEE in corso di validità inerente ai redditi 2015 (per usufruire delle tariffe agevolate). Le tariffe sono le stesse dello scorso anno, e vanno dalle 2 euro e 20 centesimi ai 4 euro e 80 centesimi a pasto, in base al reddito. In questo caso riduzioni e casi specifici sono disciplinati sul sto www.riscosrl.it.
Da quest’anno sarà possibile effettuare da casa e in assoluta sicurezza il pagamento online per il servizio mensa accedendo con le chiavi di accesso, fornite all’atto dell’iscrizione dall’Ufficio Risco-Servizio Mensa Scolastica, sul sito http://risco.mealmanager.it/
Gli alunni sprovvisti di credito potranno ugualmente accedere al servizio e sarà cura del personale Risco registrare il pasto avvenuto senza regolare pagamento. La situazione debiti/crediti verrà regolarizzata al momento dell’acquisto di nuovi pasti. Nel caso in cui il bambino, dopo aver prenotato il pasto, esca da scuola anticipatamente è necessario avvisare il personale addetto alle mense (entro le ore 10.00) che provvederà a stornare la prenotazione. I buoni-pasto relativi all’a.s. 2015/2016 non sono più validi e potranno essere conguagliati presso l’ufficio Risco-Servizio Mensa Scolastica all’atto dell’iscrizione.
AGEVOLAZIONI TRASPORTO PUBBLICO: La Regione Abruzzo ha previsto agevolazioni per gli studenti che utilizzano mezzi del TRASPORTO PUBBLICO LOCALE (ABBONAMENTI MENSILI). La domanda può essere trasmessa tramite raccomandata AR o corriere espresso al Dipartimento Infrastrutture, Trasporti, Mobilità, Reti e Logistica – viale Bovio 425 ,65124 Pescara, oppure tramite PEC (posta elettronica certificata) o PEO (posta elettronica ordinaria) all’indirizzo dpe005@pec.regione.abruzzo.it . La domanda, pena di esclusione, deve essere presentata entro il quindicesimo giorno della pubblicazione del provvedimento sul. Il modello di domanda oltre ad essere a disposizione presso gli uffici del Dipartimento, è pubblicato anche sul portale della Regione (www.regione.abruzzo.it ) e sul sito tematico della Direzione Trasporti (www.trasporti.regione.abruzzo.it).

SCUOLE E LAVORI: Come è noto, sia le scuole medie Michetti che le Masci sono interessate da interventi di ristrutturazione. Per quanto riguarda la sistemazione delle classi per l’avvio dell’anno scolastico, il sindaco Antonio Luciani precisa quanto segue: “Per le scuole Michetti, stiamo lavorando con la Dirigente Scolastica uscente Prof. Grazia Angeloni e con la nuova Dirigente Prof. Daniela Bianco affinché tutti gli alunni della Scuola Michetti (sia medie che elementari) possano restare presso la ristrutturata Scuola Elementare G. D’Annunzio per l’anno scolastico 2016/2017. Gli uffici della Presidenza e della segreteria, in questa ipotesi, potrebbero essere spostati presso la Scuola Elementare Alento in via Figlia Di Iorio. Decisioni definitive sul punto verranno comunque prese entro l’avvio dell’anno scolastico e comunicate in apposita assemblea con i genitori. Per la Masci, le lezioni dei ragazzi delle Medie Masci si terranno regolarmente all’interno della struttura in via di ristrutturazione in quanto le parti oggetto dei lavori sono state opportunamente isolate”.

Related posts

Le associazioni: “Legnini non salvò l’Abruzzo da Ombrina, furono i cittadini e le regioni”

admin

Chieti, il M5S su Tari: “Gli aumenti per le famiglie superano il 20%”

admin

Interrogazione di Pedicini (M5S) sulla presenza del furano negli alimenti

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy