Cronaca

Pescara, lavori in via Arapietra

Pescara. Iniziano martedì prossimo i lavori per la riqualificazione totale di via Arapietra, un intervento atteso da anni lungo una delle più importanti strade di collegamento tra i Colli e il centro città.

Sarà effettuata un’opera di sistemazione sia del sottofondo che della pavimentazione stradale, in modo da colmare i punti di avvallamento o abbassamento della sede stradale e restituire così alla via le necessarie condizioni di sicurezza. Saranno anche messi a livello tombini e caditoie.

L’intervento, secondo le previsioni, avrà una durata di quaranta giorni e provocherà temporanee modifiche alla circolazione: via Arapietra sarà infatti totalmente a senso unico in direzione centro città.

“Chiediamo ai cittadini di affrontare con pazienza i disagi che potrebbero verificarsi – dice l’assessore ai Lavori Pubblici, Luigi Albore Mascia – Disagi che sono inevitabili quando si interviene in maniera massiccia su importanti vie di collegamento. Al termine dei lavori avremo però una strada funzionale e totalmente rimessa a nuovo. Ai residenti la ditta che esegue i lavori garantirà le misure necessarie per accedere alle abitazioni”.

Quello di via Arapietra è il primo di quattro importanti lavori che interesseranno la viabilità cittadina, per i quali è prevista una spesa di mezzo milione di euro.

Le altre strade interessate dalla riqualificazione saranno via Colle Innamorati (è l’intervento più complesso per il quale sono previsti lavori della durata di 80 giorni), Strada Vicinale San Michele e Strada Colle San Donato.

La ditta appaltatrice è la “Prorec srl – Progetto Recupero” di Elice; il Rup dei lavori è l’ing. Andrea Veschi, il Direttore dei lavori è il geom. Francesco Ciarimboli.

Intanto domani terminerà la realizzazione della segnaletica della rotatoria in via Caduti di Nassirya e il cantiere verrà spostato in via Colle di Mezzo, dove previa scarificazione dell’asfalto, verrà sistemato il manto stradale, con bonifica di tratti degradati. Saranno inoltre realizzate cunette per la raccolta di acque bianche e messi a norma i marciapiedi, per l’eliminazione delle barriere architettoniche. Il transito sulla strada sarà assicurato da un senso unico alternato regolato con semaforo.

Related posts

Apre a Chieti la sede dell’Universitas Mercatorum

admin

“Rancitelli”: servizio “straordinario” di controllo del territorio dei Carabinieri di Pescara al complesso c.d. “Ferro di Cavallo”

redazione

Stalking a Spoltore: un arresto dei Carabinieri

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy