Economia

Dal 3 giugno gira l’Abruzzo con i buoni vacanza Abrex

Pescara. Dal prossimo 3 giugno parti in vacanza per l’Abruzzo con i buoni vacanza Abrex. L’iniziativa promossa dal circuito di credito commerciale, che ha visto l’adesione di cinque aziende del settore turistico e ricettivo della regione, prenderà il via con la possibilità per i cittadini residenti in Abruzzo di scegliere tra proposte, esperienze e pacchetti vacanza ricevendo un buono pari a un terzo della spesa finanziato da Abrex e dalle aziende che hanno aderito all’iniziativa. Le proposte sono varie e rispecchiano tutte le opportunità che offre la nostra regione: dal mare alla montagna, passando per eremi, borghi, santuari, esperienze enogastronomiche, discese sui fiumi a bordo di canoe o escursioni in e-bike. Non mancherà la possibilità di fare una passeggiata a cavallo o di provare l’arrampicata. Tutte le proposte, realizzate nel pieno rispetto dei protocolli e delle normative post Covid-19, saranno promosse sui siti e sui canali social delle imprese oltre che sulle pagine di AbruzzoinGiro.
“L’iniziativa Buono vacanza, per ora, è programmata solo per il mese di giugno”, sottolinea Angelo D’Ottavio, presidente di Abrex, “ma se dovessimo riscontrare il giusto successo, siamo pronti a rifinanziarla per il mese di luglio. Diverse aziende abruzzesi, iscritte al circuito Abrex, hanno manifestato l’interesse a partecipare al progetto con lo scopo di incentivare la domanda interna relativa al settore turistico.”

Related posts

Marelli estende misure temporanee in Europa in risposta al Covid-19

redazione

Lfoundry: “Gravissima l’esclusione della lista Uilm”

redazione

Pescara, Padovano: “Plauso all’amministrazione comunale per la tempestività”

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy