Politica

Notte Azzurra, il 17 agosto suona bene a Tottea

Crognaleto. È la “Notte Azzurra” di Tottea l’evento estivo più atteso dei Monti della Laga. Il 17 agosto la frazione del Comune di Crognaleto sarà, come ormai tradizione, centro della buona musica e del divertimento.
Come nelle ultime edizioni della festa della ProLoco, anche quest’anno un’attenzione particolare è riservata ai bambini, i giochi si apriranno con l’animazione per i più piccoli nel primo pomeriggio, insieme ai gruppi folkloristici che riempiranno le strade e i suggestivi vicoli di Tottea, ballando e cantando, per accompagnare cittadini e turisti fino all’evento clou della serata, dove i ritmi allegri lasceranno il posto alla musica pop, sporcata di blues di Alex Britti. Il cantautore romano, tra i maggiori chitarristi sulla scena italiana e internazionale, alle 22.00 emozionerà il pubblico con i suoi più grandi successi.
Prima di Britti però il palco sarà tutto di Stellina, il cabarettista teramano, famoso al pubblico per MO VAC’ A MAGNA’, la parodia del successo mondiale ‘Gangnam Style’, diventato soprattutto un inno al “mangiare” e alla buona cucina abruzzese. Stellina si esibirà con il suo repertorio di barzellette e di cover di HIT internazionali che lo hanno fatto amare da adulti e bambini in questi anni e che gli sono valse la partecipazione alla trasmissione televisiva “Eccezionale veramente” su La7.
Da Stellina al concertone organizzato dall’attivissima ProLoco che, da anni riesce a portare nel cuore della montagna migliaia di persone per assistere a eventi incredibili. La “Notte Azzurra” colleziona da sempre partecipazioni di massa e numeri stratosferici, soprattutto grazie ai nomi altisonanti della musica italiana che è capace di portare nella piccola frazione del Comune di Crognaleto. Ricchissima la tradizione di musica, tanti ormai gli artisti che, nel corso delle edizioni si sono esibiti sul palco di Tottea: ha inaugurato l’ormai celebre festa organizzata dalla ProLoco Al Bano, per poi proseguire con Max Pezzali, Orietta Berti, Pupo, Edoardo Bennato, Loredana Bertè e ancora Bobby Kimball, gli Stadio, Irene Grandi e solo lo scorso anno il professore Roberto Vecchioni.
Per l’XI edizione sarà Alex Britti, radici blues senza disdegnare il pop che con i suoi maggiori successi, fresco di paternità e nuovo album, delizierà la montagna insieme al suono unico della sua chitarra.
E se dopo aver cantato con Alex Britti avete ancora voglia di ridere a più non posso tornerà lo show conclusivo di Stellina e detto con il suo motto FATTI PORTARE!!!
È un invito! Ma la notte è giovane a Tottea e la XI edizione della Notte Azzurra non volgerà al termine prima di aver coinvolto tutti in uno strabiliante spettacolo pirotecnico e per tutti i giovani che ancora hanno gambe e energia per ballare sotto le stelle fino al mattino ci sarà la discoteca all’aperto e il karaoke.

Related posts

A Teramo la presentazione del libro di Massimo Viglione

admin

Cupello, Camillo D’Amico commenta il risultato elettorale

redazione

“La scoperta del M5S che mette in imbarazzo il centrodestra abruzzese”

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy