Sport

Addesi Cycling con i giovani e per i giovani: esordienti alla ribalta il 2 maggio a Scerne di Pineto con il Trofeo Kemipol

Scerne di Pineto. È in pieno movimento la macchina organizzativa del Trofeo Kemipol per esordienti a Scerne di Pineto, una novità nel calendario ciclistico abruzzese e nel curriculum organizzativo dell’Addesi Cycling di Pierpaolo Addesi.

La corsa si appresta ad accogliere a Scerne di Pineto, domenica 2 maggio, il fior fiore della categoria esordienti primo e secondo anno per l’assegnazione del titolo regionale FCI Abruzzo.

Il percorso riservato agli esordienti (ritrovo a partire dalle 8:00 presso la Sede della GLS) è articolato in un circuito di 5 chilometri con 5 giri per i ragazzi di primo anno (partenza alle 9:30) e sette per quelli di secondo anno (partenza alle 10:30) tra la zona industriale di Scerne di Pineto e Torre San Rocco con una leggera ascesa al 2% di pendenza.

Dopo aver organizzato materialmente il ritiro della nazionale italiana di paraciclismo a Francavilla al Mare, l’Addesi Cycling si rituffa nell’atmosfera coinvolgente di una gara giovanile: “Un ringraziamento speciale va a tutte le squadre e agli atleti partecipanti – spiega l’azzurro del paraciclismo Pierpaolo Addesi -, oltre al nostro sponsor principale Kemipol che ci ha aiutato a realizzare questo evento nel migliore dei modi e in condivisione con il Team Go Fast di Andrea Di Giuseppe per la parte tecnica. Fare questo sforzo in ambito organizzativo, in un momento di difficoltà come quello che stiamo attraversando attualmente con la pandemia, significa aver fatto un lavoro straordinario a favore dei giovani che in questo perioodo hanno bisogno di correre, di divertirsi e di inseguire i loro sogni”.

Credit fotografico Bruno Di Fabio

Related posts

Chieti – Fano 2-2, neroverdi riacciuffati nel recupero

francescorapino

L’Under 17 del Chieti Calcio Femminile allenata da Marija Vukcevic si qualifica per la prima volta alla Fase Nazionale del Campionato

redazione

Chieti Calcio, al via la campagna abbonamenti

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy