Cronaca

Chieti, farmacie: online il bando per l’assunzione di 4 farmacisti a tempo indeterminato

Sindaco e Balietti: “Procedura di selezione trasparente e inclusiva, così potenzieremo gli organici delle nostre attività”

Chieti. Pubblicato sul sito di Chieti Solidale l’avviso pubblico bando di selezione per la formazione di una graduatoria temporanea per l’assunzione attraverso titoli e colloquio di 4 farmacisti con contratto a tempo indeterminato-full time liv. 1 exa1 Contratto Assofarm da impiegare nelle farmacie comunali gestite da Chieti Solidale Srl. Il termine ultimo per la presentazione delle domande è quello del 15 dicembre alle ore 12. La domanda dovrà essere consegnata a mani presso gli uffici della società situati in via G. M. Mazzetti n. 18 a Chieti, nelle giornate d’ufficio dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00. Il termine di scadenza è perentorio, pena l’inammissibilità della candidatura.

L’avviso nel link

https://www.spa33.it//CHIETISOLIDALE/SchedeGeneriche/Detail/3003504/14/191/SchedeGeneriche

“L’intento del Comune e della società è quello di procedere a 4 assunzioni per potenziare il personale arruolando lavoratori a tempo indeterminato – così il sindaco Diego Ferrara – . Abbiamo scelto questa via, perché ci preme assicurare dignità al lavoro e qualità alle nostre farmacie che fino ad oggi hanno avuto queste quattro figure a scadenza, nel senso che, trattandosi di personale a tempo determinato, una volta formati e trascorsi due anni tali professionalità non potevano essere rinnovate. Con il bando procederemo ad arricchire la nostra pianta organica, per un settore che rende possibili importanti passi avanti e introiti al Comune”.

“Si procede in trasparenza, come annunciato – spiega il presidente della società Pierluigi Balietti – Da qualche giorno abbiamo pubblicato l’avviso, perché quella della normativa e della massima trasparenza è la strada che verrà seguita. Esperiti i termini per la presentazione delle domande la palla passa a una Commissione di valutazione per la selezione e valutazione dei candidati, di questo organismo non possono far parte i membri del CdA, né coloro che ricoprono, o abbiano ricoperto negli ultimi tre anni, cariche politiche presso l’Ente locale socio o che siano rappresentati di partito. L’accesso è aperto a tutti coloro che hanno i requisiti previsti dal bando, fra quelli specifici si ricordano: Diploma di Laurea (DL vecchio ordinamento) in Farmacia o in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche o Laurea Specialistica quinquennale (LS) in Farmacia o Farmacia Industriale (LS-14 o LM 13) e titolo di abilitazione all’esercizio della professione, conseguito presso l’Università; ovviamente l’iscrizione all’Albo dell’Ordine dei Farmacisti; un’ottima conoscenza della lingua italiana e preferibile conoscenza di una seconda lingua straniera e l’aver svolto attività di farmacista per almeno 18 mesi nell’ultimo triennio. L’auspicio è che tutto possa svolgersi nei tempi e senza intoppi, in modo da poter accogliere il nuovo personale quanto prima e procedere anche con gli altri progetti che riguarderanno attività e potenzialità delle nostre farmacie”.

Related posts

10eLotto, in Abruzzo vinti 15mila euro

redazione

Casagit, Direttivo su rapporti sindacato

redazione

Pescara, 35enne in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy