Cronaca

Reperto archeologico rinvenuto in mare a Vasto Marina

Vasto. Questa mattina a Vasto Marina, a pochi metri dalla spiaggia, nella zona a nord della Bagnante, è stato rinvenuto un reperto archeologico. La scoperta è stata fatta da alcuni bagnanti, che hanno notato in acqua parte di una colonna presumibilmente di epoca romana. La Guardia Costiera, intervenuta tempestivamente sul posto, ha provveduto ad informare del ritrovamento l’Amministrazione Comunale di Vasto. Il Vicesindaco Giuseppe Forte ha allertato immediatamente la Soprintendenza per i beni archeologici, nella persona della dottoressa Amalia Faustoferri, che ha autorizzato la rimozione del reperto per trasferirlo presso la sede della Protezione Civile di Vasto. Le operazioni di recupero avverranno sotto il controllo della Guardia Costiera e della Polizia Locale.

Related posts

Due giorni di incontri su centrale di compressione e metanodotto SNAM nella Valle Peligna

redazione

La “Fabbrica del Benessere” ospiterà anche le famiglie degli sfollati

redazione

Academy ForMe protagonista per diffondere innovazione digitale tramite il primo Digital Innovation Hub

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy